Viewers last month

sabato 23 gennaio 2010

NEWS - Iscriviti a L'Accademia dei Telefilm su Facebook
Se ti iscrivi all'Accademia dei Telefilm su Facebook riceverai i consigli dei telefilm da non perdere (quelli veramente da non perdere) in tv, oltre che le iniziative legate al mondo telefilmico e le anticipazioni del Telefilm Festival: http://www.facebook.com/group.php?gid=125408314699&v=wall. Stay tuned!

venerdì 22 gennaio 2010

NEWS - Sofia Milos ("CSI: Miami") al "Chiambretti Night": "sono single e adoro l'uomo italiano. Ti fa sentire veramente donna!". Avanti popolo!
Una Sofia Milos per niente imbarazzata da Pierino Chiambretti, anche forte dell'ottima conoscenza della lingua italiana (suo padre è italiano e i sui genitori vivono a Roma, i parenti a Potenza), si è lasciata andare ieri al "Chiambretti Night" di Italia 1. Dopo aver raccontato il suo esordio a "CSI:Miami" ("ho fatto un provino e il giorno dopo ero già sul set, prima con un contratto per 3 puntate, poi per 6 anni"), si è messa a nudo sul privato: "attualmente sono single e adoro l'uomo italiano, ti fa sentire veramente donna!". Tra un invito e l'altro a Chiambretti a degustare le lasagne fatte con le sue manine a Los Angeles, Sofia spera anche di poter lavorare in futuro in Italia: "leggo copioni da tutto il mondo, ma se me ne arrivasse uno dall'Italia valido, lo valuterei prima degli altri".


NEWS - C'è di nuovo voglia di ridere in salotto! Dal 5 febbraio ci si sganascia con "Modern Family" su FoxLife
"Modern Family", in onda dal 5 febbraio 2010 tutti i venerdì alle 22.20 è una nuova prima visione di FoxLife. La serie si struttura come un finto documentario (mockumentary) e vede protagonista la numerosa e bizzarra famiglia Pritchett seguita dalle telecamere di uno show olandese che indaga sulle dinamiche delle famiglie di oggi. Il clan Pritchett è formato da tre distinti nuclei. Il patriarca è il sessantenne Jay (Ed O'Neill, Il Collezionista di Ossa, The Unit), sposato con una bellissima e giovanissima ragazza colombiana (Sofía Vergara, Dirty Sexy Money), già madre di un figlio. Ci sono poi i due figli di Jay avuti dal primo matrimonio, con le rispettive famiglie: Mitchell (Jesse Tyler Ferguson, Wonderful World), appena ritornato dal Vietnam dove ha adottato una bambina che crescerà con il suo compagno e Claire (Julie Bowen, Lost, Weeds) che con il marito ed i tre figli rappresenta una famiglia solo apparentemente tradizionale. Innovativa, spiazzante, ironica, cinica, ma soprattutto vera, Modern Family ci permette di vedere come in uno specchio leggermente deformante quello che la famiglia è diventata al giorno d’oggi. Premiata con successo dal pubblico negli USA la serie può vantare partecipazioni straordinarie, come quella di Chazz Palminteri, Benjamin Bratt, fino a Edward Norton che in un episodio interpreterà il bassista di un gruppo ingaggiato per il compleanno di Phil, il marito di Claire.

mercoledì 20 gennaio 2010

QUIZ - Chi è la Miss Stivalata dei telefilm?
Chi è la Miss Stivalata delle serie tv? Non stivali qualunque, ma da motociclista DOC, con tanto di giarrettierina fashion nei casi in cui in un malaugurato incidente le estremità partissero per la tangente, gli stivali griffati rimarrebbero al loro posto, senza doverli cercare tra lamiere e budella sanguinolente. Da notare anche il tocco all'ultima moda del "fango liofilizzato" appositamente spalmato ad arte sulle suole, che fa tanto "giungla d'asfalto" e permette di scavalcare i buttafuori delle feste più in di Hollywood, semplicemente stampandogli la soletta carrarmata in faccia al grido di "lei non sa che stivali ho io!".
QUIZ - La Miss NataliZia dei telefilm era...
Era Alyssa Milano, la Miss NataliZia dei telefilm al centro del Quiz del 26 dicembre scorso. L'ex interprete di "Streghe", tornata in tv recentemente in un cameo in "Castle" si è vestita di rosso natale (dimenticandosi come al solito la ceretta sulle braccia) a una serata Unicef. In attesa di vederla sul grande schermo nella commedia romantica "My Girlfriend's Boyfriend" (nel 2010), accanto a Beau Bridges. Complimenti agli indovinatori GianLuca e Nicola Vianello. A breve un nuovo entusiasmante Quiz, il primo del 2010.
NEWS - Venere di Milos. L'interprete di Yelina Salas in "CSI: Miami" ospite domani al "Chiambretti Night"
Sofia Milos
, l’interprete della detective Yelina Salas nella popolare serie “CSI: Miami”, è ospite della puntata di “Chiambretti Night” in onda domani, giovedì 21 gennaio, alle ore 23.55 su Italia 1. Nata da padre italiano e madre greca in Svizzera, a Zurigo, presto naturalizzata americana, Sofia Milos parla fluentemente 6 lingue (compreso l’italiano) grazie ai suoi viaggi in giro per il mondo quale modella da quando aveva 15 anni. Come attrice si è fatta notare in molte serie cult recenti: oltre a “CSI: Miami”, ne “I Soprano”, in “Friends”, in “ER”, in “Curb Your Enthusiasm”, in “Mad About You”…
"E' stata una bella conquista per me avere afferrato le sottigliezze dell'umorismo americano (senz'altro diverso da quello italiano) – ha dichiarato Milos – ci sono riuscita guardando religiosamente ‘The Honeymooners’, ‘I love Lucy’ e ‘Taxi’ (non ne persi una puntata), apprendendo una lezione basilare riguardo la 'commedia': il dolore di ieri in un certo senso è l'umorismo di oggi; cio' che ti ha fatto piangere ieri ti farà ridere oggi".

martedì 19 gennaio 2010

NEWS - Tutti pazzi per "Glee". Madonna, Idina Menzel e Olivia Newton John prossime guest-stars. Ryan Murphy: "mi ispiro al genio di Alan Parker e al suo 'Saranno Famosi' "
(ANSA) - LOS ANGELES, 18 GEN - ''Domani mattina gireremo alle 8 una grande scena corale, quindi non lo so come festeggeremo, probabilmente prima di girare brinderemo con un mimosa, saranno le 5 del mattino''. Scherza Ryan Murphy, l'ideatore di "Glee", lo show che ha ottenuto il Golden Globe per la miglior serie brillante. Glee dal 21 gennaio debuttera' sul canale Fox (110 di Sky) in prima visione assoluta in italia e Murphy, gia' abituato al successo per essere l'ideatore di "Nip & Tuck", si dice comunque meravigliato dalla vittoria. ''Quando abbiamo fatto il pilot, un anno fa, tutti noi ci siamo innamorati della serie, ma lo stupore resta, sono letteralmente scioccato''. "Glee", racconta il mondo di un liceo all'interno del quale un professore entusiasta (interpretato da Matthew Morrison) tenta i rimettere in piedi lo scalcinato 'Glee club', il club di cnto e ballo. C'e' da scommetterci che ce la fara'. ''E' la classica underdog story - dice Murphy -: i ragazzi di Glee sono come Rocky, devono superare ostacoli e debolezze ma hanno l'entusiasmo e la forza di volonta' necessari per farcela''. Come succede in tutte le scuole, i ragazzi che la frequentano hanno varie personalita' e caratteristiche: c'e' la ragazza popolare (Dianna Agron), il belloccio (Cory Monteith), la volitiva (Lea Michele) che si vuol far notare dal ragazzo di cui e' innamorata e c'e' anche un ragazzo (Kevin McHale) al quale la sedia a rotelle non impedira' di esibirsi con orgoglio sul palco, ci sono gli insegnanti e poi c'e' ma musica che e' sempre protagonista e ha un ruolo importantissimo nello show. ''Ho una collezione immensa di musica, scrivo le scene e poi scelgo le musiche'', dice Murphy, che spiega di essere ispirato a "Fame, Saranno Famosi", ''ma non alla serie tv, piuttosto al film di Alan Parker, che e' un genio''. Lo show in America ha gia' ottenuto un ottimo successo, tanto da aver coinvolto numerose star. ''Stiamo facendo un numero con Jane Lynch e Olivia Newton-John che faranno 'Physical', e poi c'e' l'episodio di Madonna, che potrebbe partecipare allo show. Anche Idina Menzel sara' dei nostri: tutta gente che abbiamo amato e adorato e con la cui musica siamo cresciuti''.
NEWS - Achtung, quarantenni in calore! Dal 5 febbraio su FoxLife "Cougar Town" con Courteney Cox
Arriva in Italia in prima visione assoluta su FoxLife dal 5 febbraio 2010 tutti i venerdì alle ore 21.55 la nuova serie tv "Cougar Town", che segna il ritorno alla commedia di una strepitosa Courteney Cox Arquette, l’indimenticabile Monica di "Friends". Jules Cobb, il personaggio interpretato dalla Cox, è una splendida 40enne che si trova nuovamente single dopo aver passato la maggior parte della sua vita accanto al marito Bobby (Brian Van Holt, S.W.A.T.) ed al figlio Travis (Dan Byrd, Cinderella Story), con il quale tuttora vive. Ma ora ha tutte le intenzioni di recuperare il tempo perso e rivivere i suoi vent’anni, accettando gli inviti di uomini più giovani e frequentando locali di tendenza. A supportare il nuovo stile di vita di Jules sarà la collega Laurie Keller (Busy Philipps, ER, Dawson’s Creek, Terminator), giovane e disinibita frequentatrice della vita notturna che la incoraggia a uscire e divertirsi. Nel cast anche Christa Miller (Scrubs, CSI: Miami) nei panni della migliore amica di Jules e Josh Hopkins (Private Practice) il bel vicino di casa, divorziato anche lui, che non ha trovato alcuna difficoltà a rivestire di nuovo i panni di single.

lunedì 18 gennaio 2010

GOSSIP - Avvertitela, il parrucchiere di Rachel Bilson è Edward Mani di Forbice!
Uscita come se nulla fosse sabato scorso da LeCompte, uno dei parrucchieri pour damme più alla moda di Beverly Hills, Rachel Bilson non si è accorta che invece di averle tosato la chioma fluentissima, l'Edward Mani di Forbice le ha spuntato i jeans di marca. Forse Rachel è al telefono con il suo avvocato per chiedere i danni. In effetti dall'espressione tirata deve essere alquanto arrabbiata. Dopo una notte passata a far svolazzare il parruccone al noto Buffalo Club, dove ha raccontato che le piacerebbe tornare in televisione dopo il cameo in "How I Met Your Mother" ("la adoro, sono sempre aperta a qualcosa di creativamente stimolante"), consigliamo a Rachel di rifarsi il guardaroba in attesa della chiamata alle armi tv. O almeno di metterci le toppe.
NEWS - Golden GLEEbes! Riconoscimento alla serie di Ryan Murphy. Sempre al top "Mad Men" (miglior serie drammatica) e "30 Rock" (Alec Baldwin), sorpresa Margulies ("The Good Wife"), meno Toni Collette ("United States of Tara") e Chloe Sevigny ("Big Love"). Ma è "Dexter" il vincitore morale con 2 statuette (Michael C. Hall e John Lithgow).

Tutti i vincitori dei Golden Globes 2010, in rosso, e le nominations categoria per categoria.

Best Television Series - Drama
Big Love (HBO)
Dexter (SHOWTIME)
House (FOX)
Mad Men (AMC)
True Blood (HBO)

Best Performance by an Actress In A Television Series - Drama
Glenn Close – Damages (FX NETWORK)
January Jones – Mad Men (AMC)
Julianna Margulies – The Good Wife (CBS)
Anna Paquin – True Blood (HBO)
Kyra Sedgwick – The Closer (TNT)

Best Performance by an Actor In A Television Series - Drama
Simon Baker – The Mentalist (CBS)
Michael C. Hall – Dexter (SHOWTIME)
Jon Hamm – Mad Men (AMC)
Hugh Laurie – House (FOX)
Bill Paxton – Big Love (HBO)

Best Television Series - Comedy Or Musical
30 Rock (NBC)
Entourage (HBO)
Glee (FOX)
Modern Family (ABC)
The Office (NBC)

Best Performance by an Actress In A Television Series - Comedy Or Musical
Toni Collette –
United States Of Tara (SHOWTIME)
Courteney Cox – Cougar Town (ABC)
Edie Falco – Nurse Jackie (SHOWTIME)
Tina Fey – 30 Rock (NBC)
Lea Michele – Glee (FOX)

Best Performance by an Actor In A Television Series - Comedy Or Musical
Alec Baldwin –
30 Rock (NBC)
Steve Carell – The Office (NBC)
David Duchovny – Californication (SHOWTIME)
Thomas Jane – Hung (HBO)
Matthew Morrison – Glee (FOX)

Best Performance by an Actress in a Supporting Role in a Series, Mini-Series or Motion Picture Made for Television
Jane Adams – Hung (HBO)
Rose Byrne – Damages (FX NETWORK)
Jane Lynch – Glee (FOX)
Janet McTeer – Into The Storm (HBO)
Chloë Sevigny – Big Love (HBO)

Best Performance by an Actor in a Supporting Role in a Series, Mini-Series or Motion Picture Made for Television
Michael Emerson – Lost (ABC)
Neil Patrick Harris – How I Met Your Mother (CBS)
William Hurt – Damages (FX NETWORK)
John Lithgow – Dexter (SHOWTIME)
Jeremy Piven – Entourage (HBO)

domenica 17 gennaio 2010

NEWS - Rispondi, ti squilla il tacco della scarpa! Dal 21 febbraio si riaffaccia "Get Smart", l'antenato spione di "Chuck"
A partire da domenica 21 febbraio 2010 alle ore 21.00 Fox Retro manderà in onda con doppio appuntamento la prima ed indimenticabile stagione di "Get Smart", ideata dal genio di Mel Brooks (Frankenstein Junior) e Buck Henry (Saturday Night Live, Il Laureato), premiata con 7 Emmy Awards e 2 Golden Globe, interpretata da un esilarante Don Adams (Love Boat, Inspector gadget). La serie è una parodia dei film di spionaggio incentrata sulle disavventure di Maxwell Smart, un incapace e sprovveduto, ma sfacciatamente fortunato agente segreto meglio conosciuto come Agente 86. Smart è affiancato dall’Agente 99 Barbara Feldon, (Get Smart Again! 1989, Get Smart 1995) che grazie al suo talento riesce invece a portare a termine molte missioni nell’eterna lotta tra il bene, l’agenzia dei servizi segreti Control, ed il male, l’organizzazione criminale Kaos con sede in Romania.

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)
Il GIOCO DEI TELEFILM di Leopoldo Damerini e Fabrizio Margaria, nei migliori negozi di giocattoli: un viaggio lungo 750 domande divise per epoche e difficoltà. Sfida i tuoi amici/parenti/partner/amanti e diventa Telefilm Master. Disegni originali by Silver. Regolamento di Luca Borsa. E' un gioco Ghenos Games. http://www.facebook.com/GiocoDeiTelefilm. https://twitter.com/GiocoTelefilm

Lick it or Leave it!

Lick it or Leave it!