Viewers last month

sabato 1 agosto 2009

NEWS - Al via da oggi FoxRetro e il nuovo sito touchscreen
Da oggi tutti gli appassionati di serie tv degli anni ’70, ’80, ’90 hanno un nuovo imperdibile indirizzo web: http://www.foxretro.it/, il sito del nuovo canale di intrattenimento proposto da Fox Channels Italy agli abbonati Sky. Il sito è on line proprio in questi giorni con approfondimenti e tante curiosità per tutti gli appassionati di serie e non solo. http://www.foxretro.it/ si presenta in linea con il concept del canale, che, con una veste grafica moderna e accattivante, racchiude in un universo originale, coerente e a misura di serie tv, personaggi, storie e atmosfere che appartengono a quelli che sono ormai considerati i “classici” della televisione, e offre a tutti coloro che vorranno provarla, un’esperienza di navigazione davvero singolare: l’utente potrà muoversi, infatti, come su un dispostivo touchscreen, esplorando i contenuti e cliccando sulle finestre del sito come se navigasse su una pagina singola che scorre. Una modalità di navigazione innovativa e stimolante, che rispecchia alla perfezione il mood del canale, proiettando in chiave moderna stili e linguaggi del passato. All’interno del sito, schede dei telefilm e informazioni generali sulle serie e i loro protagonisti, appuntamenti di palinsesto, gallery, video e curiosità, il tutto arricchito da contenuti testuali e multimediali sempre aggiornati. Il sito verrà inoltre arricchito di contenuti extra, giochi e format concepiti ad hoc, come il Retro Album: una sorta di diario interattivo interamente dedicato agli appuntamenti imperdibili del mese di agosto sul canale: Retro Movie, Miti e Leggende e Saranno Famosi.

venerdì 31 luglio 2009



GOSSIP - Eliza Dushku sfiora l'accesso, per un centimetro, tra le topless(ate) telefilmiche conquistando la copertina di "FHM"
Quella bambolona di Eliza Dushku ha rischiato di entrare di diritto nel club estivo, ormai frequentatissimo, delle topless(ate) telefilmiche. La protagonista di "Dollhouse", ex di "Buffy" e "Tru Calling", appare questo mese sulla copertina e all'interno del popolare "FHM". Nonostante un body sgambatissimo che nasconde a malapena il suo leggendario tatuaggio, Eliza non lesina un decoltè che per pochi centimetri non rivela un topless coi...buffy. Non che l'attrice sia timida o restia, del resto, visto che già in passato aveva ostentato la sua "natura" sul più patinato "Allure" (vedi Post del 26 aprile 2009).

giovedì 30 luglio 2009

NEWS - That's Beautiful Life! Mischa Barton esce dalla clinica (con una chitarra!) ed è pronta per la nuova serie tv
E' finalmente uscita dalla clinica psichiatrica, l'arcimitica Mischa "cotiche" Barton, dichiarandosi pronta ad andare sul set di "The Beautiful Life", la serie che vedrà il suo ritorno sul piccolo schermo dopo l'exploit in "The O.C.". Le foto che la ritraggono alla sua prima uscita post-collasso, però, denotano un particolare non proprio trascurabilissimo: Mischa, addobbata con un vestito che sembra abbia immerso nella melma fino alla vita (in realtà ne abbiamo visti anche di peggio!), tiene in mano non una delle ormai classiche borse extra-large che lei stessa ha contribuito a lanciare come un must, ma la custodia di una chitarra. Che ci fa? Dove va? Le deve suonare a qualcuno? Gli occhi un pò gonfi e l'espressione ebete faranno anche rizzare i capelli in testa ai produttori del nuovo serial Bartonesque - nel senso che si adatta meravigliosamente a spunti autobiografici e si nutre di pubblicità indotta sulle gesta dell'attrice inglese - ma intanto Mischa, appena messo piede (con ballerine) fuori dalla clinica, già detta moda: basta borse Prada o D&G, la nuova tendenza dell'estate è la custodia di una Fender o di una Gibson, praticissima da riempire di trucchi, rossetti, tamponi e quant'altro, meglio se alla rinfusa, da piazzare bene in vista sotto l'ombrellone, da appoggiare comodamente sulla sdraio, magari spalmandole una crema protezione 15 e usandola come salvagente al largo...molto al largo...

mercoledì 29 luglio 2009

NEWS - Tv, un futuro a tre decoder? Mediaset smentisce Michele Serra su "La Repubblica"
Alcuni giorni fa Mediaset, sul sito Qui Mediaset, ha smentito Michele Serra, il quale su "La Repubblica" immaginava un futuro televisivo a tre decoder. La replica del Biscione potrebbe servire a fare un pò di chiarezza tra i nostri (prossimi) telecomandi, in una fase in cui non a tutti è perfettamente limpido che cavolo di decoder acquistare...

"Se un uomo di talento come Michele Serra non ha capito, figuriamoci il cittadino comune. E a noi, che di comunicazione televisiva ci occupiamo per lavoro, non resta che cospargerci il capo di cenere e tentare di rimediare. Rassicuriamo tutti: nessuno deve comprare "tre (tre!!) decoder con relativi telecomandi" come teme e scrive Serra su Repubblica (L'amaca) del 24 luglio. Il giornalista enumera: il decoder Sky, il decoder digitale terrestre e il decoder di Tivùsat. Nessun telespettatore avrà mai tutti e tre: semmai potrà scegliere quale dei tre comprare. Ma come si fa a scegliere? Proviamo a farla semplice partendo dalla notizia più fresca: il decoder Tivùsat. E' una proposta rivolta solo a quel 5% di telespettatori italiani che non ricevono il normale segnale televisivo e che da sempre vedono la tv solo via satellite. Se non appartenete a questa categoria dimenticate la notizia, non vi riguarda. Vediamo adesso il decoder Sky. Già non è esatto parlare di "acquisto del decoder Sky" perché a Sky ci si abbona (se si vuole) e il decoder viene fornito direttamente da Sky. Quindi una famiglia ha in casa il decoder Sky solo se si è abbonata alla pay tv satellitare. Se non vi interessa la pay tv con la parabola sul tetto dimenticate la notizia, non vi riguarda. Concludiamo con il decoder digitale terrestre. Entro il 2012 tutta Italia vedrà la tv in digitale terrestre e il vecchio sistema analogico si spegnerà progressivamente regione per regione. Quindi questo decoder è l'unico che effettivamente interessa tutti i telespettatori che vedono la tv tradizionale gratuita. Ma anche qui non è esatto parlare di "decoder obbligatorio": da aprile 2009 tutti i televisori in vendita contengono già al loro interno il decoder. Sono tv di nuova generazione e chi li ha non deve comprare nessun decoder. A chi invece ha un televisore tradizionale il decoder digitale terrestre serve davvero, altrimenti quando la sua regione passerà definitivamente al digitale terrestre non vedrà più nulla. Ecco, speriamo di essere stati chiari. E speriamo che nessuno cada ancora nell'equivoco dei tre decoder obbligatori. Che ricorda tanto il gioco delle tre carte. Alla prossima. Per commenti press@mediaset.it".
NEWS - Il Direttore di Canale 5 Massimo Donelli inaugura oggi alle 15.00 la "Diretta Web" con il pubblico
Oggi, mercoledì 29 luglio 2009, dalle ore 15 alle ore 15.30, il direttore di Canale 5 Massimo Donelli inaugura la "Diretta Web" di Qui Mediaset (http://www.tv.mediaset.it/quimediaset/). Massimo Donelli sarà il primo dirigente Mediaset a rispondere in diretta alle vostre domande.

martedì 28 luglio 2009

GOSSIP - Olivia Wilde ha fatto...13! L'interprete della dottoressa Hadley di "Dr.House" (ed ex "The OC") eletta la più sexy del pianeta (e Megan Fox non rosica ma risica...)
(ANSA) - ROMA - E' Olivia Wilde la donna piu' sexy del pianeta del 2010. Ad eleggere l'attrice di "The O.C." come l'erede di Megan Fox per lo scettro di piu' bella del mondo e' Maxim Worldwide, la rivista mensile lifestyle maschile che vende solo negli Usa oltre 2 milioni e mezzo di copie. Nella sua edizione italiana oggi in edicola, Maxim dedica alla Wilde la copertina del numero estivo. ''Ero nel panico quando mi hanno detto che avevano scelto me - spiega la Wilde nell'intervista- Poi ho ballato un po'. Mi sembra fantastico, soprattutto perche' non ho mai fatto ruoli in cui mi sono messa in bikini. Gli uomini preferiscono le donne forti e intelligenti: non sono scemi come noi donne pensiamo. E' un ottimo segno per l'umanita' quando l'intelligenza e' considerata sexy''. Sposata con il principe italiano Tao Ruspoli, con il quale racconta di essersi fidanzata durante il 'Burning man', il bizzarro happening che si svolge ogni anno in Arizona, la Wilde racconta di aver incontrato recentemente la seconda classificata Megan Fox ad un party: ''Mi ha detto:Ho una cotta per te da anni, spero che la cosa non ti offenda''. La Wilde interpreta il ruolo di una principessa accanto a Jack Black nel film ''Anno Uno'' in uscita in questi giorni negli Usa e in autunno in Italia. ''Interpreto la Principessa di Sodoma - racconta la Wilde nell'intervista - che e' una cosa carina da dire a mamma e papa'...''. Osserva Carlo Croci, direttore dell'edizione italiana di Maxim: ''Con lei e' partita l'era dell'intelligenza sexy, la sensualita' che premia il cervello oltre che il corpo''.
NEWS - Al via dal 31 luglio TivùSat, la prima piattaforma satellitare italiana (gratis!)
Tivù
, la società partecipata da Rai (48.25%), Mediaset (48.25%) e Telecom Italia Media (3.5%), annuncia il lancio di TivùSat per il prossimo 31 Luglio. TivùSat è la prima piattaforma satellitare gratuita italiana. Raggiunge tutte le aree del territorio, anche quelle non coperte dal segnale terrestre e, oltre a replicare in versione integrale (cioè senza l'oscuramento di alcun programma in palinsesto) l'offerta generalista e i nuovi canali televisivi nazionali, offre una serie di altri canali sia italiani che internazionali. Con TivùSat si potrà accedere gratuitamente all'offerta televisiva di sempre (Rai Uno, Rai Due, Rai Tre, Canale 5, Italia 1, Rete 4, La 7) senza alcun "oscuramento" in palinsesto, e a nuovi canali televisivi digitali (fra i quali Rai 4, Boing, Rai Gulp, Iris, Rai News 24, Rai Sport Più, Rai Storia, Mediashopping, Class News, Sat 2000, K2-Kids). Saranno inoltre ricevibili importanti emittenti internazionali come Euronews, France 24, BBC World News, TVE International, Canal 24 Horas, Arte, Deutsche Welle, ZDF, ARD ed altre ancora. La navigazione e la fruizione saranno semplici e chiare, grazie ad una "EPG" (guida elettronica ai programmi) che aiuterà gli utenti a navigare attraverso tutti i canali disponibili rendendo più facile orientarsi nell'ampiezza della scelta. Per avere accesso alla nuova offerta, sarà sufficiente dotarsi di una parabola satellitare orientata su Eutelsat 13° Est e di una smart card distribuita insieme al decoder TivùSat ed attivabile in pochi minuti. Dalla fine di luglio i decoder TivùSat, realizzati da numerosi manifatturieri, saranno disponibili in vari modelli nella grande distribuzione e nei negozi di elettronica di consumo.

domenica 26 luglio 2009


GOSSIP - Pokerissimo servito! Anche Alexa Davalos di "Angel" entra nel club estivo delle topless(ate) telefilmiche...
La lista di topless(ate) telefilmiche si allunga a vista d'occhio: dopo ML Parker ("Weeds"), Anna Friel ("Pushing Daisies"), Hayden Panettiere ("Heroes") e Lake Bell ("Surface"), tocca a Alexa Davalos, nota ai fans di "Buffy" per aver interpretato Gwen in "Angel" (anche se in soli 3 episodi...). Anche l'attrice, come la collega Bell, si è spogliata davanti all'obiettivo dell'attore novello fotografo Scott Caan (non per niente alcuni scatti sono talmente bui che potrebbe essere anche Patrizia D'Addario). Davalos non deve essere apparsa imbarazzata nella desnuda session di click, visto che i bene informati ricordano un suo nudo integrale frontale nel film "Feast of love" di un paio d'anni fa...Ma quello che si chiedono in molti è se il club delle topless(ate) telefilmiche si fermi a questo pokerissimo di attrici o se sia destinato ad aumentare le sue iscritte...La settimana in corso potrebbe rivelare nuove "scoperte"...

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)
Il GIOCO DEI TELEFILM di Leopoldo Damerini e Fabrizio Margaria, nei migliori negozi di giocattoli: un viaggio lungo 750 domande divise per epoche e difficoltà. Sfida i tuoi amici/parenti/partner/amanti e diventa Telefilm Master. Disegni originali by Silver. Regolamento di Luca Borsa. E' un gioco Ghenos Games. http://www.facebook.com/GiocoDeiTelefilm. https://twitter.com/GiocoTelefilm

Lick it or Leave it!

Lick it or Leave it!