Viewers last month

sabato 6 settembre 2008

NEWS - Ultima ora, il crimine paga! Benissimo la lunga serata dei telefilm "crime" di Italia 1
Su Italia 1, ieri, molto bene la lunga serata “Crime” dei telefilm: le nuove puntate di “CSI: Miami” realizzano 2.680.000 telespettatori totali e una share del 15.27% sul target commerciale; il debutto di “Life” ottiene 2.181.000 telespettatori totali e una share del 13.68% sul target commerciale; la “prima” di “Dexter” ha segnato 1.135.000 telespettatori totali e una share del 10.62% sul target commerciale; infine, le puntate inedite di “Six Feet Under” ottengono 542.000 telespettatori totali e una share del 10.50% sul target commerciale;

venerdì 5 settembre 2008

NEWS - Ultima ora, boom di ascolti per il debutto di "90210". Ben 5 milioni per il ritorno di Brenda-Doherty, record per CW
(ANSA) - LOS ANGELES, 5 SET - Grande successo per la prima puntata di "90210", lo spin off della celebre serie degli anni Novanta, "Beverly Hills 90210", andata in onda nei giorni scorsi
negli Stati Uniti sulla rete CW. L'episodio pilota, dopo una serrata campagna pubblicitaria che andava avanti da mesi, e' stato seguito da cinque milioni di spettatori: il miglior debutto nella storia del network. Il telefilm - che in Italia sara' trasmesso nel 2009 su Raidue - segue sempre le avventure di un gruppo di adolescenti alle prese con scuola, amici e primi amori, in uno dei quartieri piu' ricchi di Los Angeles, "Beverly Hills 90210" appunto, e ha segnato anche il ritorno sul piccolo schermo di due interpreti dell'originale: la bionda Jennie Garth, oggi 36enne, e' ancora Kelly Taylor, e Shannen Doherty, 37 anni, e' tornata a vestire i panni di Brenda Walsh.
L'EDICOLA DI LOU - Stralci e commenti sui telefilm dai giornali italiani e stranieri

CORRIERE DELLA SERA
Difficile trovare un aggettivo per "Medici miei"
"Difficile trovare un aggettivo che sanzioni in maniera non equivocabile le sensazioni suscitate da «Medici miei», la nuova sitcom medical prodotta da Fatma Ruffini, scritta da Maurizio Sangalli e Leo Zani, diretta da Massimo Martelli (Italia 1, martedì, ore 21.10). «Imbarazzante» suona bene ma non rende del tutto la tragedia espressiva che si consuma nella clinica Sanibel di Riccardo Monatti (Giacomo Valenti), diretta da Anna Durkheim (Federica Bonan). «Inguardabile» emana franchezza ma rischia di essere troppo perentorio per le avventure di tre medici ridicoli: il chirurgo diagnostico Enzo (Enzo Iacchetti), il primario Gianni (Giobbe Covatta) e l’anestesista Francesco (Alessandro Sampaoli). La ridicolaggine ce la siamo appena giocata (andava benissimo); per fortuna ci viene in soccorso un supplemento di quella verità che è più vera della vita perché si occupa di finzione: «Medici miei» è un’operina «insulsa». La fiction italiana avrebbe un dannato bisogno di copiare quella americane: imparare a comporre le strutture narrative, a scrivere i dialoghi, a rappresentare un mondo d’invenzione. Invece, siccome ci riteniamo i più furbi, siamo già alla parodia, allo sbeffeggiamento. Così «Medici miei» fa principalmente il verso a «Scrubs» (senza possederne la leggerezza e senza mettere in conto che «Scrubs » è già parodia) e al «Dr House ». Con dialoghi di questo genere. Iacchetti-House ripete a una corte di sgallettate alcuni proverbi: «Una rondine?». E quelle: «Non fa primavera». Si arriva al clou: «Chi va con lo zoppo?». E quelle «Io...Io...Io...». Per battute del genere bisognerebbe chiedere i danni. Ma il vero danno è che Iacchetti, Covatta, Canalis ecc, non sanno recitare. Sono cabarettisti, battutisti, fin troppo baciati dalla fortuna; la recitazione è altra cosa. Massimo Martelli, infine, è il regista di Covatta e Fabio Fazio per gli spot umanitari: le buone intenzioni esonerano sempre dal talento".
(Aldo Grasso, 04.09.2008)

giovedì 4 settembre 2008

GOSSIP - Jessica Biel troppo pigra: niente matrimonio con Justin Timberlake
(AGI) - New York - "Non mi sposo, almeno per ora". Cosi' la pensa il talentuoso Justin Timberlake, anche se a parlare e' il suo caro amico ed ex compagno di gruppo, Joey Fatone. Smentendo le voci che circolavano su un possibile matrimonio tra l'amico e la fidanzata Jessica Biel, Fatone si e' detto convinto che Timberlake abbia incontrato la donna della sua vita, "anche se ora non e' il momento per convolare a nozze". I due, che si sono fidanzati nel gennaio del 2007, hanno sempre dimostrato di avere intenzioni molto serie, ma evidentemente la loro unione e' talmente forte da non richiedere una formalizzazione. A confermare la "pigrizia della coppia" e' stata la stessa fidanzata del cantante, Biel, che, intervistata da 'Us Weekly', ha confessato di provare insofferenza solo all'idea "di dover compilare gli inviti per il gran giorno".

mercoledì 3 settembre 2008

NEWS - "Scrubs" come noi. Da ieri sera al via "Medici miei", i "replicanti" dell'inimitabile J.D.
Roma (Adnkronos) - Da ieri sera, mercoledi' 2 settembre, è arrivata in prima serata su Italia 1 l'inedita sit-com "Medici miei". E' un programma di Fatma Ruffini, prodotto e realizzato da RTI; il soggetto della serie e' di Maurizio Sangalli e Leo Zani mentre la regia e' affidata a Massimo Martelli, il produttore esecutivo RTI e' Maria Pia di Lauro. C'e' una clinica privata, la Sanabel, in cui lavorano tre amici: Enzo (Enzo Iacchetti), il chirurgo diagnostico; Gianni (Giobbe Covatta), il primario, e Francesco (Alessandro Sampaoli), l'anestesista. Il legame, di vecchia data, che li unisce e' di allegra e giocosa goliardia, anche se diverso e' l'approccio di ognuno verso il proprio lavoro e verso i colleghi. Enzo (Iacchetti) e' un medico capace e coscienzioso, animato dalla volonta' di far davvero del bene ai propri pazienti e da un'indole bonariamente ironica, ma e' anche affetto in qualche modo da una forma della ben nota sindrome di Peter Pan, che lo rende pieno di simpatiche trovate. A condividere con Enzo fatti e misfatti e' il suo piu' grande amico e compagno di, chiamiamole merende: il primario, Gianni (Covatta). In qualche modo il suo mestiere riesce pure a farlo, ma in realta' non pensa ad altro che alle donne e fa di tutto per avere le piu' belle pazienti, le piu' procaci infermiere, le piu' seducenti dottoresse. Come in ogni gruppo d'amici che si rispetti, anche tra i nostri medici non puo' mancare il capro espiatorio, l'anestesista Francesco (Sampaoli), altrimenti e affettuosamente ribattezzato "gasista", anima bella della clinica, costantemente vessato in maniera giocosa, ma persistente, dai piu' scaltri Enzo e Gianni. Tra i "nemici" dei nostri medici c'e' l'altera, rigida, ma bellissima Anna Durkheim (Federica Bonani), il nuovo direttore amministrativo della clinica che solo "per caso" coincide con la temibile e temuta ex moglie di Enzo e Riccardo Monatti (Giacomo Valenti), il cinico proprietario della clinica Sanabel, appena ereditata dal defunto padre, che e' in tutto peggio dei suoi dipendenti e sempre a caccia di guadagni. Accanto a questi personaggi una equipe di "specialisti" composta da Elisabetta Canalis (la Dott.ssa Vittoria Colombini, bella tirocinante raccomandata perche' nipote del proprietario della clinica), Eleonora Pedron (l'infermiera Nora, bella e svampita, passione segreta di Enzo), Bedlu Cerchiai (il dott. Brambilla, tirocinante di colore, col "tipico" accento milanese), Antonio Cupo (Dott. Anthony Ross, il bel radiologo di origini americane che fa perdere la testa a tutto lo staff femminile dell'ospedale), Gianluca Impastato (Dott. Impastato, tirocinante volenteroso ma goffo).
P.S.: Gli ascolti del primo appuntamento con lo "Scrubs" all'italiana sono buoni: entrambi gli episodi hanno superato l'11% di share. Si dice che anche J.D. abbia messo una buona parola ("fuck").
NEWS - Spazio, ultimo biglietto! Chiude a Las Vegas il decennale parco-giochi dedicato a "Star Trek"
(ANSA) - WASHINGTON - 'Star Trek: the experience' - una delle attrazioni a tema piu' grandi del mondo ospitata all'interno dell'hotel Hilton di Las Vegas (Nevada) - ha chiuso i battenti lunedì dopo aver registrato il record di oltre tre milioni di visitatori nella sua decennale storia. Per oltre dieci anni il piccolo parco a tema - fedele riproduzione della fantascienza trekkiana grazie agli straordinari spettacoli, alla robotica d'avanguardia e ai realistici filmati in 3D - e' stato meta di turisti provenienti da tutto il mondo. Il proprietario dell'attrazione, la Cedar Fair Entertainment Company, non e' riuscito a trovare un accordo sul prezzo con la famiglia Hilton, che da 10 anni ospita l'esibizione in uno dei suoi hotel di Las Vegas. Senza un nuovo contratto, l'attrazione che per dieci anni ha permesso ai fans di 'Star Trek' di rivivere le avventure della famosa serie di fantascienza ha dovuto quindi chiudere i battenti. Centinaia di appassionati della saga si sono recati lunedì alla cerimonia di chiusura per dare l'ultimo saluto alla storica 'Enterprise', la riproduzione fedele della futuristica astronave introdotta nella prima serie tv. Per l'ultima volta, gli appassionati hanno potuto sedersi sulla poltrona del capitano nella plancia dell'Enterprise, bere un drink con i temibili Borg (gli umanoidi cattivi della saga) e provare l'ebbrezza del teletrasporto. Una coppia, infine, ha approfittato dell'ultimo giorno disponibile per sposarsi all'interno dell'attrazione in stile 24/esimo secolo, circondata da preti e damigelle vestiti come i personaggi delle serie.

martedì 2 settembre 2008

PICCOLO GRANDE SCHERMO - FoxWoman! La donna gatto graffierà sul grande schermo con le fattezze della sexy Megan Fox?
(AGI) - Los Angeles - Prima Michelle Pfeiffer, poi Halle Berry e per ultima, sembrava, Cher. Ma secondo i fan della serie di Batman la linea 'evolutiva' di Catwoman potrebbe subire delle variazioni. Nonostante la produzione avesse gia' investito dalle pagine del "Daily mirror" Cher, gli appassionati della saga dell'uomo pipistrello hanno scelto, come Catwoman ideale, la bellissima Megan Fox, portata al successo da un'altra pellicola fantasy, quella dei 'Transformers'. Da parte sua Christopher Nolan, il regista che girera' anche il prossimo episodio della storia di Batman, e' stato chiaro nell'indicare Cher per il ruolo. Riuscira' la vox populi a fargli cambiare idea?
QUIZ - La Miss Jeans dei telefilm era...
Era Porca Montana - pardon! - Miley Cyrus, l'iper-chiaccherata interprete ormai (!) 16enne di "Hannah Montana", la Miss Jeans del Quiz del 2 agosto scorso. A guardarla davanti, non c'è dubbio: era meglio vederla da dietro, mentre probabilmente sprintava per andarsi a riprendere il cellulare che ora tiene in mano saldamente, prima che qualcuno gli scarichi le foto zozze che l'hanno resa celebre tra i non adolescenti. Nonostante molti di voi abbiano rinunciato alle vacanze per meglio arrovellarsi sulla sua identità, nessuno ha indovinato...Ora si temono suicidi con palette e secchielli, ma visto che esiste sempre un'ultima spiaggia, c'è la possibilità di rifarsi con l'identikit di Miss Barboncina, lanciato ieri fresco fresco, tanto per ritornare dalle ferie con qualche dubbio in più, sia che si sia andati al mare o in...Montana.

lunedì 1 settembre 2008

NEWS - Tori, Tori, Tori! Inferno a "Beverly Hills": Shannen Doherty sfancula la Spelling
(AGI) - Los Angeles -'Tori Spelling e' una bugiarda'. Alla vigilia del primo episodio dello spin-off '90210', nuova versione del telefilm cult degli anni '90 'Beverly Hills 90210' il cui esordio e' fissato negli Usa marted' sera, Shannen Doherty si scaglia contro l'ex interprete di Donna Martin accusandola di aver raccontato delle fandonie nella sua autobiografia. In 'Tori Telling', la figlia del produttore Aaron racconta infatti che la collega ebbe una rissa con Jennie Garth e la descrive come una persona 'arrogante', 'un'influenza negativa' sul set. L'interprete di Brenda Walsh ha affidato la sua replica al veleno a "Us Weekly": 'Con Jennie non ci siamo mai prese a pugni. Se lo avessimo fatto me lo ricorderei. Questo dimostra che le persone possono mentire'. Tori Spelling, a "Beverly Hills" per dieci anni, dopo essersi detta felice di partecipare alla nuova avventura, ha recentemente fatto dietrofront dichiarando di volersi dedicare alla famiglia. Nel cast della nuova serie ci saranno invece sia Shannen Doherty (Brenda Walsh) sia Jennie Garth (Kellie Taylor). I maligni affermano che sia stata proprio la presenza di Shannen Doherty, annunciata solo in un secondo momento, a far fuggire Tori dal set.

domenica 31 agosto 2008

QUIZ - Chi è la Miss Barboncina dei telefilm?
Il barboncino (o qualsiasi sia la sua razza) non sembra andarle incontro per farle festa. Del resto c'è da capirlo: cappellaccio in testa che neanche quelli di "Bonanza" oserebbero calzare, postura da primate degna del "Mostro della Laguna Nera", bikini con i lacci più lunghi del globo. Roba da scappare a zampe levate...Eppure la nostra curiosità è massima: chi è la Miss Barboncina della foto? Il cane è suo o di qualche sprovveduto da denuncia? E soprattutto: riuscirà il povero cagnetto a sopravvivere all'agguato-shock della bikinata, magari mordendole le sottili caviglie o, ancora meglio, aggrappandosi ai lacci del costume?

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)
Il GIOCO DEI TELEFILM di Leopoldo Damerini e Fabrizio Margaria, nei migliori negozi di giocattoli: un viaggio lungo 750 domande divise per epoche e difficoltà. Sfida i tuoi amici/parenti/partner/amanti e diventa Telefilm Master. Disegni originali by Silver. Regolamento di Luca Borsa. E' un gioco Ghenos Games. http://www.facebook.com/GiocoDeiTelefilm. https://twitter.com/GiocoTelefilm

Lick it or Leave it!

Lick it or Leave it!