venerdì 25 gennaio 2013


NEWS - Besson a tout! Da lunedì "Transporter", la serie tratta dalla cine-saga omonima 
Arriva su Italia 1 in esclusiva prima visione tv "TRANSPORTER - THE SERIES" di Luc Besson, la serie firmata con Robert Mark Kamen che segue il successo cinematografico di ben tre pellicole di successo prodotte dal cineasta francese: The Transporter (2002), Transporter: Extreme (2005) e Transporter 3 (2008). L'appuntamento è dal 28 gennaio, ogni lunedì in prima serata. Di produzione franco-canadese, il serial segue gli avvenimenti della trilogia cinematografica che rimette in pista - è il caso di dirlo - l'asso del volante Frank Martin (Chris Vance), ingaggiato per le missioni più pericolose ed acrobatiche a patto che il prezzo sia all'altezza del rischio. Il suo compito è quello di "trasportare" di tutto, dappertutto e per chiunque. Il nostro segue tre regole "guida" sulle quali non transige (o meglio, tenta di non trasgredire): nessuna trattativa, niente nomi e mai aprire la consegna. Oltre che alla guida, il nostro, che vanta un addestramento nelle Forze speciali della SAS, è oltremodo specializzato in tecniche di combattimento e sopravvivenza. Al suo fianco non solo professionale si pone l'ex agente della CIA Carla Valeri (Andrea Osvárt), organizzatrice delle "missioni impossibili" di Martin nonchè esperta di computer. François Berléand, unico membro del cast su grande schermo a sopravvivere sul piccolo, è ancora l'ispettore di polizia Tarconi di Nizza, complice del protagonista quando egli opera nei parametri della legge. Juliette Dubois (Delphine Chanéac) è un'agente della Direzione degli Interni francese che indaga sull'attività del protagonista, il quale non resta immune al di lei fascino. Dieter Hausmann (Charly Hübner), confidente di Martin, è il meccanico iper-tecnologico che modifica e ripara l'Audi A8 con la quale il nostro, vestito come un dandy anche nelle situazioni più estreme, sfreccia in lungo e in largo.
Vance ricopre il ruolo che al cinema è stato interpretato da Jason Statham. Nel corso delle riprese ad alto tasso di azione l'attore si è ferito, seppur lievemente, obbligando la produzione ad uno stop di due settimane. Accanto a Besson, i produttori esecutivi sono Timothy J. Lea, Fred Fuchs, Brad Turner, Jan Banneman, Takis Candilis. Si dice che il budget delle prime 12 puntate del telefilm abbia superato quota 40 milioni di dollari, mentre le riprese si sono spostate tra Parigi, Berlino, Nizza e Toronto (sede quest'ultima della maggior parte delle riprese). La puntata pilota è stata diretta da Stephen Williams, pluri-regista di Lost. Nathaniel Méchaly compone l'adrenalinica colonna sonora.

giovedì 24 gennaio 2013

GOSSIP - Look at still gorgeous Tiffani Thiessen of "Beverly Hills"...
Gallery: http://telefilmcult.tumblr.com/
TWITTER-JAM - Speciale "The Following"


lunedì 21 gennaio 2013


ANTEPRIMA "THE FOLLOWING" - Arriva la serie più attesa del 2013, su Premium Play dal 2 febbraio, dal 4 su Premium Crime e Sky Uno. Kevin Bacon al debutto da protagonista tv tra un film e l'altro 
Kevin Bacon, al suo esordio assoluto in un telefilm con "The Following" di Kevin Williamson (su Premium Crime in anteprima il 4 febbraio in prima serata, poi ogni lunedì; su SkyUno sempre il 4 ma in seconda serata, anche in HD, poi ogni martedì; ma già disponibile su Premium Play di Mediaset Premium dal 2 dello stesso mese), ha rinunciato per l'occasione allo storico rifiuto per il piccolo schermo: "aspettavo da tempo un progetto interessante e questo rientra nella mia passione per le storie in bilico tra la vita e la morte...". Si dice che Bacon abbia comunque imposto un limite di 15 puntate per la prima stagione, per poter proseguire nelle pause la propria carriera cinematografica. Tanto per dire, nel 2013 l'attore sarà nelle sale con due film già annunciati: Skum Rocks!, sorta di Rock of Ages indipendente con la voce narrante di Alice Cooper e RIPD, pellicola "ai confini della realtà" in cui il nostro affianca Jeff Bridges e Ryan Reynolds nei panni di un poliziotto che torna in vita per scoprire chi l'ha ucciso.

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)
Il GIOCO DEI TELEFILM di Leopoldo Damerini e Fabrizio Margaria, nei migliori negozi di giocattoli: un viaggio lungo 750 domande divise per epoche e difficoltà. Sfida i tuoi amici/parenti/partner/amanti e diventa Telefilm Master. Disegni originali by Silver. Regolamento di Luca Borsa. E' un gioco Ghenos Games. http://www.facebook.com/GiocoDeiTelefilm. https://twitter.com/GiocoTelefilm

Lick it or Leave it!

Lick it or Leave it!