Viewers last month

venerdì 17 aprile 2009

TELEFILM FESTIVAL 2009 - Michael Weatherly, il bello (e bravo) di "NCIS" (e "Dark Angel") primo ospite confermato della settima edizione del TF
E' Michael Weatherly, il bello e bravo interprete di Anthony DiNozzo di "NCIS", il primo ospite confermato della settima edizione del Telefilm Festival di Milano (7-10 maggio). Qualcuno se lo ricorderà, occhialuto, nell'indimenticato "Dark Angel" nei panni di "Solo Occhi", sul cui set conobbe Jessica Alba, sua fidanzata per 3 annetti. A marzo, nei cinema americani è uscito col film "Charlie Valentine", gangster-movie in cui Weatherly recita al fianco di Tom Berenger. A breve gli altri ospiti del TF2009. Stay tuned!
NEWS - Eddie, riposa in pace! Nicollette Sheridan fuori, non senza polemiche, da "Desperate Housewives". Domenica l'episodio-shock della dipartita (achtung, spoiler!)
LOS ANGELES (USA) - Le «Casalinghe disperate» hanno perso la brillantezza dei tempi migliori. Un indizio? Nicollette Sheridan, la biondissima vamp e sogno erotico di molti uomini, viene cacciata dalla serie tv per risparmiare sui costi. L'attrice reagisce amaramente. Domenica, negli Usa, si chiude. Nicollette Sheridan farà la sua ultima apparizione nel serial americano di culto «Desperate Housewives». Il suo personaggio, la bella e insolente Edie Britt lascerà per sempre Wisteria Lane. Gli sceneggiatori le hanno riservato un destino crudele, toccato a molti altri prima di lei: un incidente stradale con conseguenze mortali. Marc Cherry, il creatore del telefilm - trasmesso nel nostro Paese in chiaro da RaiDue e tuttora in onda su FoxLife del bouquet Sky - ha rivelato che la decisione di cancellare la Sheridan dalla serie, è stata necessaria per risparmiare sui costi. Al magazine americano «TV Guide», ha detto che la scelta di fare tagli al cast gli è stata imposta dall'emittente Abc. «Edie è andata a letto con quasi ogni uomo nel quartiere ed ha causato ogni problema immaginabile», la motivazione di Cherry. Insomma, della cattiva, sexy e cinica «mangia uomini» non c'era più granché da raccontare. Il suo cachet era arrivato a toccare i 200mila dollari a puntata. «Mi hanno messo un'enorme pressione per diminuire i costi di produzione», ha detto Cherry. «Se si scopre una pietra preziosa, allora perchè non lucidarla ed esibirla alla gente?», ha replicato la 45enne Sheridan. Inoltre, secondo lei, il potenziale del suo personaggio non sarebbe stato capito fino in fondo: «La svolta drammaturgica con l'incidente mortale di Edie è un grosso rischio che potrebbe avere conseguenze disastrose per l'intera serie». Anche la vita privata dell'attrice non sembra andare per il meglio: recentemente si è lasciata con il compagno, il cantante Michael Bolton. La quinta stagione (24 in totale gli episodi previsti) non sarà tuttavia l'ultima del longevo telefilm. La Abc ha infatti già annunciato che ci saranno quantomeno anche la sesta e la settima. Anche perché gli ascolti restano sostanzialmente stabili (14-15 milioni di spettatori in media) - in calo rispetto alle quattro serie precedenti (21-22 milioni). Le protagoniste, però, rimarranno solo in quattro: Susan (Teri Hatcher); Lynette (Felicity Huffman); Bree (Marcia Cross) e Gabrielle (Eva Longoria).
(Elmar Burchia, Corriere.it)

giovedì 16 aprile 2009

TELEFILM FESTIVAL 2009 - Da oggi disponibili i biglietti della settima edizione del TF!
Avete già acquistato il biglietto per il Telefilm Festival 2009? Vi annuncio con piacere che da oggi è ufficialmente aperta la biglietteria del Telefilm Festival!!!!!!!!!Per acquistare i biglietti, potete scegliere la modalità che preferisci: potete infatti acquistarli sia presso l'Apollo spazioCinema sia on-line sul sito ufficiale del cinema Apollo(http://www.spaziocinema.info/), cliccando su "biglietteria on line" in alto a sinistra ed inserire i dati della carta di credito richiesti. Ecco i relativi costi: Abbonamento 3 giorni (€ 30) Grande evento TFF 10 maggio - ore 9.00 e selezionare un postoGiornaliero venerdì (€12) Evento TFF 8 maggio - 8 maggio – ore 22.30 e selezionare un postoGiornaliero sabato (€12) Evento TFF 9 maggio – 9 maggio – ore 22.30 e selezionare un postoGiornaliero domenica (€12) Evento TFF 10 maggio – 10 maggio – ore 22.30 e selezionare un posto. Vi aspettiamo!
infoline (340/8396121) attiva dalle 17.00 alle 19.00 dal lunedì al venerdì.

martedì 14 aprile 2009

NEWS - Detective (new) story! Il fiuto vince sul DNA, arrivano "The Mentalist" e "Leverage"
(ANSA) - ROMA - Dimenticate le indagini sul Dna, alla "CSI". I casi si risolvono con il fiuto dei detective vecchio stampo, alla tenente Colombo. O almeno e' quanto sta accadendo nei nuovi telefilm americani - da "The Mentalist" a "Leverage" - che stanno rivoluzionando il genere crime e che da meta' aprile sbarcano in Italia su Joi, canale dell'offerta a pagamento sul digitale terrestre di Mediaset. Sara' la crisi che ha ridotto i budget di produzioni cinematografiche e serie tv, sara' che c'e' piu' voglia di indagare la natura umana, ma gli ultimi successi made in Usa propongono detective che preferiscono il fiuto alle indagini al microscopio. Perfino il New York Times ha segnalato che l'effetto Csi vive una battuta d'arresto: non a caso, il posto del protagonista Gil Grissom (William Petersen), che ha detto addio alla serie, e' stato preso dal dottor Raymond Langston (Laurence Fishburne), criminologo interessato piu' a scoprire i moventi degli omicidi che ad analizzarne le modalita'. Tra i titoli di punta del nuovo corso c'e' "The Mentalist", 16 milioni di spettatori di media con punte di 19 sulla Cbs, che approda su Joi da martedi' 28 aprile alle 21. La serie, ideata da Bruno Heller, racconta la storia di Patrick Jane (Simon Baker, protagonista del telefilm "The Guardian" e del film "Il diavolo veste Prada"), un detective che lavora come consulente indipendente per il Bureau investigativo della California. Ex medium, ha affinato le sue abilita' di osservazione e deduzione, grazie alle quali riesce a risolvere i casi piu' complessi. Della sua squadra fanno parte Teresa Libson (Robin Tunnel), Kendall Cho (Tim Kang), Wayne Rigsby (Owain Yeoman) e Grace Van Pelt (Amanda Righetti).

Venerdi' 17 aprile alle 21 debutta invece su Joi il telefilm "Leverage", protagonista Timothy Hutton, premio Oscar per il film "Gente comune" e figlio di Jim Hutton, il celebre "Ellery Queen" dell'omonima serie tv. L'attore e' Nate Ford, investigatore per una grande compagnia di assicurazioni. Quando suo figlio di otto anni si ammala gravemente, la societa' per la quale lavora si rifiuta di pagargli le cure mediche perche' considera il trattamento sperimentale. Il ragazzino muore e la vita di Nate cambia radicalmente. Entra in contatto con un team di ladri esperti in frodi telematiche e, come un moderno Robin Hood, comincia a girare il mondo per rubare ai ricchi criminali, agli uomini d'affari corrotti, agli avidi politici e a tutti coloro che abusano del proprio potere. La prima stagione si e' appena conclusa sulla tv via cavo Tnt.


Dal 15 aprile, sempre in prima serata, sul canale Mediaset torna invece "Life", con la seconda stagione. Il protagonista e' il detective Charlie Crews (Damian Lewis), di nuovo in forze al dipartimento di polizia di Los Angeles dopo aver trascorso anni in prigione per un crimine mai commesso. Dopo lo stop alla prima serie, che si e' fermata a quota 11 episodi per lo sciopero degli sceneggiatori, la seconda e' composta da 22 episodi che in America sono in onda sulla Nbc e che da mercoledi' approderanno in Italia.

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)
Il GIOCO DEI TELEFILM di Leopoldo Damerini e Fabrizio Margaria, nei migliori negozi di giocattoli: un viaggio lungo 750 domande divise per epoche e difficoltà. Sfida i tuoi amici/parenti/partner/amanti e diventa Telefilm Master. Disegni originali by Silver. Regolamento di Luca Borsa. E' un gioco Ghenos Games. http://www.facebook.com/GiocoDeiTelefilm. https://twitter.com/GiocoTelefilm

Lick it or Leave it!

Lick it or Leave it!