Viewers last month

sabato 6 novembre 2010

GOSSIP - Buon Natale da Jessica! La Lowndes lancia in anticipo "90210" auguri in lingerie su "FHM"
"90210" auguri di Buon Natale da Jessica Lowndes sul numero di dicembre di "FHM" (il numero natalizio è solitamente il più ambito del popolare mensile rivolto al pubblico maschile con gli ormoni a palla). La bruna attrice si è messa in desabillè, si spera vicino ad un camino fuocheggiante o che abbia quantomeno bruciato un gommone come si usava un tempo (quando gli ecologisti erano una razza rara, l'ozono era ancora intatto e c'erano ancora le mezze stagioni...). Comunque sia, la Lowndes lancia il reggiseno di sfida ad AnnaLynne McCord, l'altra sex-bomb di "90210" che di certo non resterà a guardare (ci mancherebbe altro)...

venerdì 5 novembre 2010

PICCOLO GRANDE SCHERMO - Porca Montana: Miley Cyrus torna al college (al cinema)!
(ANSA) - LOS ANGELES - 5 NOV - La cantante Miley Cyrus ha deciso di seguire le orme di Emma Roberts e di entrare nei panni di una detective al college in un film. Cyrus ha capito che le scelte troppo 'da adulta' rischiavano di rovinare la sua carriera, e ha ripiegato con "So Undercover". L'attrice di "Hannah Montana" interpretera' una detective assunta dall'Fbi per un'operazione sotto copertura in una confraternita al college. Il film sara' diretto da Tom Vaughan.

Vedi il nuovo Video di Miley Cyrus:
L'EDICOLA DI LOU - Stralci e commenti sulle serie tv dai giornali italiani e stranieri

CORRIERE DELLA SERA
"The Walking Dead", 15 minuti in meno rispetto all'originale
"Gli zombie sono tra noi. Dopo aver popolato a lungo il cinema (da Romero in poi) e i fumetti, hanno invaso il piccolo schermo con «The Walking Dead» (Fox, Sky 110, lunedì, ore 22.45). Ispirata alla graphic novel culto di Robert Kirkman, la miniserie in sei puntate è firmata da Frank Darabont, regista e sceneggiatore di film come 'Le ali della libertà' e 'Il miglio verde'. Rick Grimes è uno sceriffo della profonda provincia americana: gravemente ferito durante un conflitto a fuoco, si risveglia in un letto d' ospedale dopo un periodo di coma. Ma qualcosa non torna: davanti a lui c'è uno scenario di devastazione, e presto si capisce che un esercito di morti viventi, spinti dal solo desiderio di nutrirsi di carne viva, ha preso il controllo del mondo. Pochi i sopravvissuti, che si fanno forza con la flebile speranza di un centro per rifugiati nella vicina città di Atlanta. Saranno tra loro anche sua moglie Lori e il figlio Carl? Diciamo subito che la serie è molto bella, sia da un punto di vista visivo, con regia e fotografia molto potenti e d' impatto, che narrativo: più che gli zombie, a metterci paura è lo scenario post-apocalittico, già esplorato ne 'La nube purpurea' e in '28 giorni' dopo, che risveglia in noi i migliori impulsi alla sopravvivenza, ma anche i peggiori istinti di autoconservazione. Lanciata negli Usa nella notte di Halloween, grazie a un accordo con i canali Fox la serie è arrivata in Italia il giorno dopo la messa in onda americana. È nato però un piccolo giallo, perché su Fox abbiamo visto una versione ridotta di una quindicina di minuti rispetto a quella del canale americano AMC (il preair «pirata» della versione americana è disponibile in rete). La chiacchiera di fan e telefili su blog, forum e social network già grida al complotto e alla censura: più probabilmente si tratta di una versione «standardizzata» che il distributore ha preparato per il mercato internazionale".
(Aldo Grasso, 04.11.2010)

giovedì 4 novembre 2010

NEWS - Tu.Tu...La tv (e i telefilm in primis) sempre più visti sui dispositivi mobili (ecco una delle ragioni per cui il pubblico del vetusto Auditel diminuisce...)
(ANSA)- ROMA - Sono sempre smartphonepiu' numerosi gli italiani che utilizzano i dispositivi mobili per guardare video e programmi tv. E' quanto emerge da un'indagine della societa' di misurazioni online comScore, condotta anche in Francia, Germania, Spagna e Gran Bretagna. Secondo i dati raccolti nel 2010, in Italia 2,7 milioni di persone nell'arco di un mese guardano video e tv in mobilita', il 55% in piu' rispetto a un anno fa. Lo stesso numero di utenti si e' registrato nel Regno Unito che rispetto al nostro paese mette a segno una crescita piu' alta (+75%). Tra i cinque Paesi europei analizzati, quello che cresce piu' rapidamente e' la Spagna, dove in un anno il numero degli utenti e' aumentato del 90% arrivando a quota 1,7 milioni. La ricerca evidenzia, inoltre, che in Italia, Francia, Germania, Spagna e Gran Bretagna stanno diventando sempre piu' popolari i video e i programmi tv 'on demand', che nell'ultimo anno hanno segnato un incremento del 99% per un totale di 5,2 milioni di utenti/mese. In crescita anche la visione di programmi tv tradizionali, che hanno totalizzato 3,5 milioni di spettatori/mese (+70%). Il dispositivo piu' usato si conferma lo smartphone, utilizzato da 2 utenti su 3. In Gran Bretagna l'80% delle persone che hanno guardato tv e video sul cellulare aveva un 'telefonino intelligente', percentuale che in Spagna e' del 72%, in Francia del 67,7% e in Italia del 64,6%. ''I possessori di smartphone stanno chiaramente guidando l'adozione di video mobile, e questo indica che il settore e' destinato a crescere ulteriormente quando arriveranno in massa sul mercato altri modelli e altri dispositivi, come i tablet'', ha commentato Jeremy Copp, analista della societa'.

mercoledì 3 novembre 2010

PICCOLO GRANDE SCHERMO - Born to be Wilde! Olivia spacca: dopo "Tron" sul set del nuovo film di Paul Haggis
Roma (Adnkronos/Cinematografo.it) - Tra Ryan Reynolds e Jason Bateman c'e' finita Olivia Wilde. La donna piu' sexy del pianeta (secondo "Maxim") li affianchera' nella commedia targata Universal "The Change Up" di David Dobkin. Il film, le cui riprese inizieranno in autunno per una data di uscita prevista per il 5 agosto 2011, utilizza un vecchio stratagemma del cinema americano: lo scambio dei ruoli (ricordate "Una poltrona per due?"). In questo caso e' un vero e proprio baratto di vita quello organizzato un bravo padre di famiglia (Bateman) e un bamboccione scansafatiche (Reynolds). Uno scambio favorito dall'intervento di un avvocato sui generis, la Wilde appunto. L'attrice e modella statunitense e' tra le interpreti piu' gettonate del momento: presto la vedremo in sala nell'atteso "Tron:Legacy", a seguire in "Dr. House: Medical Division", quindi sul set del nuovo film di Paul Haggis "Next Three Days", nella commedia "Butter" e nel western alieno di Jon Favreau "Cowboys & Aliens".
NEWS - Dal 24 novembre su JOI "Miami Medical", flop illustre di Jerry Bruckheimer-Jeffrey Lieber
In anteprima assoluta su JOI debutta, dal 24 novembre ogni mercoledì alle 21.00, la prima stagione di "Miami Medical", medical drama ideato dal co-creatore di "Lost", Jeffrey Lieber e prodotto da Jerry Bruckheimer (il “papà” di innumerevoli serie poliziesche e drammatiche di successo, da "CSI" a "Cold Case", da "Senza traccia" a "Close to Home" e moltissime altre ancora). Ambientata in un pronto soccorso di Miami, la serie ruota attorno alle vicende del team Alpha, un gruppo di chirurghi specializzati nel curare vittime di gravi ferite e forti traumi, potenzialmente mortali. Il team di chirurghi è capitanato dal Dr. Matthew Proctor, interpretato dall'attore britannico Jeremy Northam (The Tudors, The Net – intrappolata nella rete, Gosford Park) ed è costituito dalla Dr.ssa Eva Zambrano (Lana Parilla), dal Dr. Chris DeLeo (Mike Vogel), dalla Dr.ssa Serena Warren (Elisabeth Harnois) e, infine, da Tuck Brody (Omar Gooding).

martedì 2 novembre 2010

GOSSIP/PICCOLO GRANDE SCHERMO - Clamoroso al Cibali: Jessica Alba torna a vestire i panni di "Dark Angel"?
A vederla così, tutina di pelle super-aderente, guantini mozzati e pistola nel fodero sulla gamba, sembra che Max Guevara di "Dark Angel" sia tornata tra noi. E soprattutto Jessica Alba, in splendida forma dopo la maternità, già esibita in sequenze "hot" in "Machete" e in una caterva di servizi sexy sulle riviste più prestigiose del pianeta. Invece si tratta delle riprese del dimenticabilissimo "Spy Kids 4", roba da evitare a gambe levate a meno che non abbiate un figlio di 4 anni che non abbia ancora scoperto il Subbuteo o la Playstation...(meglio, molto meglio, il primo)
NEWS - Altro che Ruby! Più "Modern Family" per tutti! Da stasera "in chiaro" su Cielo
"Modern Family", la serie rivelazione dell’anno vincitrice di ben 5 Emmy – tra cui migliore serie tv comedy - arriva finalmente in prima visione in chiaro su CIELO a partire dal 2 novembre ogni martedì alle 22.00. La serie ideata da Christopher Lloyd e Steven Levitan è strutturata come una sorta di finto documentario (mockumentary) girato da una troupe di uno show televisivo olandese che indaga sulle dinamiche delle famiglie di oggi. Protagonista è infatti il bizzarro “clan” dei Pritchett formato da tre distinti nuclei familiari che finiscono per diventare un’unica grande famiglia. Il patriarca della famiglia è il sessantenne Jay (Ed O'Neill, Il Collezionista di Ossa, The Unit, Sposati con Figli), sposato con una bellissima e giovanissima ragazza colombiana (Sofía Vergara, Dirty Sexy Money), già madre di un figlio. Ci sono poi i due figli di Jay avuti dal primo matrimonio, con le rispettive famiglie: Mitchell (Jesse Tyler Ferguson, Wonderful World), appena ritornato dal Vietnam dove ha adottato una bambina che crescerà insieme al suo compagno, e Claire (Julie Bowen, Lost, Weeds) che, con il marito ed i tre figli, rappresenta l’unica ad avere una famiglia tradizionale solo apparentemente. Innovativa, spiazzante, ironica, cinica, "Modern Family" ci restituisce un divertente affresco delle famiglie contemporanee raccontandone, con fine realismo, i problemi, le speranze, le aspettative più comuni. La serie vanta inoltre numerose partecipazioni straordinarie tra le quali quella di Chazz Palminteri, Benjamin Bratt, Elisabeth Banks, Minnie Driver e di Edward Norton, che troveremo in un episodio nei panni di un bassista di un gruppo ingaggiato per il compleanno del marito di Claire.

lunedì 1 novembre 2010

GOSSIP - Nick/Stamp! Il fidanzato stampellato di Sofia Vergara "recapitato" nei locali più trendy di Hollywood
Si chiama Nick Loeb ed è il fidanzato stampellato di Sofia Vergara ("Modern Family"). Costei lo porta in giro come un'infermierina apri-porte nei locali più trendy, com'è successo qualche sera fa al Madeo di West Hollywood. Lei su tacchi 12, lui con stampelle 5. La premurosa Sofia l'ha pure riaccompagnato a casa mettendosi alla guida (sperando di non trovare sulla loro strada Eva Longoria al volante!). Il fidanzato "in gamba" - ex politico candidato al Senato e ora datosi alla produzione cinematografica e documentaristica - si premura, dopo l'incidente automobilistico che gli incriccato le gambe, di allertare i cronisti che "Sofia è magnifica, mi sta aiutando molto ed è una fortuna averla al fianco".

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)
Il GIOCO DEI TELEFILM di Leopoldo Damerini e Fabrizio Margaria, nei migliori negozi di giocattoli: un viaggio lungo 750 domande divise per epoche e difficoltà. Sfida i tuoi amici/parenti/partner/amanti e diventa Telefilm Master. Disegni originali by Silver. Regolamento di Luca Borsa. E' un gioco Ghenos Games. http://www.facebook.com/GiocoDeiTelefilm. https://twitter.com/GiocoTelefilm

Lick it or Leave it!

Lick it or Leave it!