Viewers last month

sabato 1 aprile 2006

NEWS - Risvolti rosa per i friends Matthew Perry e Matt Le Blanc: il primo si è messo con Kristin Davis di "Sex and the City", il secondo divorzia dalla moglie
Il loro massimo successo risale a qualche anno fa, ma sono comunque tra i beniamini del pubblico: Matthew Perry (Chandler in “Friends”) e Kristin Davis (Charlotte di “Sex & the City”). I due farebbero coppia fissa da un po’, secondo il magazine americano “Life & Style” che li ha pizzicati ad una romantica cena al ristorante La Dolce Vita a Los Angeles. “Katrin è cotta di Matthew”, avrebbe confermato un’amica dell’attrice. Galeotto forse è stato il set della sit-com: la Davis aveva partecipato come guest star ad un episodio della settima stagione di “Friends” nel 2000. Meno fortunato il destino sentimentale del collega-friend di Perry, Matt Le Blanc, in procinto di divorziare dalla moglie modella Melissa. Lo annuncia il settimanale "People". Il matrimonio è durato appena tre anni, dal quale è nata la figlia di due anni Marina. Il portavoce della coppia ha rassicurato i fans dicendo che rimarranno...friends.

venerdì 31 marzo 2006

NEWS - Il regista del film di "Dallas" appende lo Stetson al chiodo: dopo il cast non gradito, Luketic abbandona il set della pellicola
Il regista della versione cinematografica del serial-cult “Dallas”, Robert Luketic (già dietro la cinepresa de “La rivincita delle bionde”), ha improvvisamente lasciato il set a causa di divergenze con la produzione. Secondo “Us” Luketic non avrebbe gradito alcune scelte di casting, tra l’altro molto pubblicizzate a mezzo stampa nelle scorse settimane. Tutti ricorderanno il risalto dato alla notizia che John Travolta avrebbe interpretato JR; Jennifer Lopez nei panni di Sue Ellen, Luke Wilson sarebbe Bobby e Shirley MacLaine coprirebbe il ruolo di Miss Ellie. Non è dato sapere quale delle scelte non sia gradita a Luketic. Ora è partita la caccia al nuovo regista. In pole-position ci sarebbe Betty Thomas, nota per il suo “Doctor Dolittle” con Eddie Murphy. La Thomas ha un passato di attrice proprio nel mondo dei telefilm: era la poliziotta Lucy Bates nell'indimenticabile “Hill Street Giorno e Notte”.
TELEFILM FESTIVAL 2006 - Prossima settimana pubblicate le proiezioni del prossimo Telefilm Festival, dal 5 al 7 maggio all'Apollo spazioCinema di Milano. In programma anche un raduno dei fans dei telefilm
E' fissata per la prossima settimana la pubblicazione delle principali proiezioni dei 3 giorni del Telefilm Festival che si terrà dal 5 al 7 maggio all'Apollo spazioCinema. Una prima scaletta più o meno definitiva, salvo cambiamenti dell'ultima ora. Sempre dalla prossima settimana saranno resi noti anche i vari incontri-eventi e la loro collocazione all'interno della 3 giorni a tutto telefilm. Ultim'ora dal Telefilm Festival: la quarta edizione della kermesse organizzata dall'Accademia dei Telefilm con Tv Sorrisi e Canzoni prevederà un incontro tra i principali fans club italiani di telefilm, una sorta di raduno di seguaci e semplici appassionati di questa o quella serie tv per confrontarsi, conoscersi, scambiare opinioni in nome del genere televisivo più pop di tutti. I telefilm.
NEWS - Vince Vaughn si propone per essere 'Magnum P.I.' al cinema
(ANSA) - ROMA, 31 MAR - Per il film 'Magnum P.I.', tratto dalla mitica serie del 1980, l'attore Vince Vaughn si e' aggiunto alla lista dei pretendenti al ruolo che fu di Tom Selleck. La versione cinematografica della serie cult ha un copione firmato da Rawson Marshall Thurber, autore che ha gia' lavorato con Vaughn in 'Palle al balzo'. La serie raccontava di Thomas Sullivan Magnum, investigatore che va a spasso in bermuda alle Hawaii alla guida di una Ferrari Testarossa, alla ricerca di un compagno d'armi scomparso da tempo. Ora Vaughn sembra aver scalzato dalle preferenze George Clooney, il quale ha annunciato in settimana di voler girare "Ocean's 13" e forse definitivamente fuori gara per il posto in...bermuda.
NEWS - E' morto Britt Lomond, l'interprete del capitano Monastario, l'acerrimo nemico di "Zorro" nel serial omonimo del 1957
Los Angeles, 31 mar. - (Adnkronos) - L'attore americano Britt Lomond, celeberrimo interprete della prima serie del telefilm 'Zorro' e' morto in una casa di riposo in California all'eta' di 79 anni. L'attore recito' nel telefilm prodotto dalla Disney negli anni '50, dove il personaggio di Zorro era interpretato da Guy Williams. Della serie in bianco e nero, Lomond recitava il ruolo del capitano Monastario, l'acerrimo nemico di Zorro, il bandito mascherato che nella vita quotidiana era don Diego de la Vega. Il successo fu cosi' clamoroso, che Lomond interpreto' anche la serie successiva e poi recito' nel film 'Il segno di Zorro'. Prima di fare l'attore, Britt Lomond era stato un esperto spadaccino che aveva anche fatto parte della squadra olimpica americana di fioretto. Il suo debutto televisivo avvenne nel 1956 con 'Il Conte di Montecristo', a cui segui' l'anno successivo 'Zorro'. Tra gli altri telefilm in cui figura Britt Lomond ci sono 'Colt 45' e 'Missione impossibile'. Dopo il successo di Zorro, Lomond recito' in numerosi film western, tra i quali 'Il virginiano', 'Il pistolero Jessie James' e 'L'ultima battaglia del generale Custer', dove recito' proprio il ruolo di George Armstrong Custer.

giovedì 30 marzo 2006

NEWS - La "casalinga disperata" Teri Hatcher se la fa col presentatore di "American Idol": una coppia da 50 milioni di spettatori
Insieme raggiungono quasi cinquanta milioni di americani ogni settimana. Se la loro storia diventasse seria potrebbero aspirare al titolo di coppia più potente della tv a stelle e strisce. Parliamo di Teri Hatcher e Ryan Seacrest: la "casalinga disperata" Susan e il presentatore di "American Idol”, pressoché sconosciuto alle nostre latitudini ma assai popolare Oltreoceano, visto che il reality-show che mette in gara aspiranti (e di solito molto capaci) cantanti è il programma più visto in assoluto. La coppia è stata vista in evidente intimità mentre pranzava insieme a Malibu, in California. Poi impegnati in baci e carezze bollenti sulla spiaggia, a metà strada tra un telefilm e un reality-show.

mercoledì 29 marzo 2006

TELEFILM FESTIVAL 2006 - Al via da lunedì 3 aprile le prenotazioni per la prossima edizione di maggio
E' tutto pronto per il varo della prima fase del Quarto "Telefilm Festival", in programma dal 5 al 7 maggio all'Apollo spazioCinema in Galleria De Cristoforis 3, in pieno centro a Milano. Da lunedì 3 aprile scatta infatti l'ora X delle prenotazioni e quella delle informazioni in tempo reale grazie a due numeri telefonici ad hoc. Per prenotare gli abbonamenti - quello giornaliero a 12 Euro, quello di tutti e 3 i giorni a 30 Euro - sarà infatti operativo il numero dell'Apollo (02-780390), tutti i giorni dalle ore 13.00 fino alla chiusura delle casse (intorno alle 22.00). Sempre da lunedì 3 aprile, sarà attivo il numero di telefono per richiedere informazioni, news in tempo reale, aggiornamenti sul programma e gli ospiti: il numero di riferimento è 02.40709790, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 15 alle ore 18.
NEWS - Jennifer Aniston torna al cinema con altri "Friends" . Nel nuovo film, l'ex Rachel della sit-com di culto diventa una donna delle pulizie.
(ANSA) - LOS ANGELES, 29 MAR - Jennifer Aniston torna a "Friends", ma con i soldi. L'attrice americana, ormai nota per essere la ex di Brad Pitt prosegue con la sua carriera cinematografica e lo fa nei panni di un' insegnante che rinuncia a tutto e decide di diventare una donna delle pulizie in una pellicola che si muove sulla linea sottile dei rapporti umani e che racconta il dolore e l' amore di quattro amiche di mezza eta', alle prese con una vita sempre in bilico. 'Friends With Money' e' l' ultima fatica di Nicole Holofcener, al suo terzo film, dopo 'Walking and Talking' e 'Lovely and Amazing'. "Il film mostra al pubblico la quotidianita' senza essere ossessionato dal bisogno di trovare delle risposte. 'Friends with money' resta irrisolto perche' Nicole, a differenza di molti suoi colleghi maschi, non e' caduta nella trappola delle certezze a tutti i costi" ha raccontato Simon McBurney che nel film recita la parte di Aaron, sposato con Jane (Frances Mc Dormand), una designer nel pieno di una crisi esistenziale. Gia' nel titolo il film, che negli Stati Uniti uscira' il 7 aprile, lascia intravedere la sua trama in cui i soldi servono per esplorare le contraddizioni dei rapporti umani. "Volevo raccontare di quanto i soldi e la mancanza di soldi influenzino le amicizie - ha detto Nicole Holofcener che ha scritto e diretto il film - tutti ne parliamo spesso; prestarli, riceverli in prestito, avere amici benestanti ed invidiarli per la loro situazione economica oppure biasimare quegli amici che navigano in cattive acque. Io stessa mi sono scoperta a parlare in questi termini e ho pensato di farci un film". 'Friends with money' e' una storia delicata in cui quattro donne cercano di tenere insieme i pezzi di una vita che faticano a riconoscere. Christine cerca di riempire i vuoti del suo matrimonio con il marito David (Jason Isaacs), ingrandendo la casa in cui vivono; Jane smette di avere cura di se' in preda alla crisi ormonale della menopausa, Franny (Joan Cusack) e' la piu' ricca del gruppo, quella piu' a suo agio nella vita e per questo causa di invidie; infine, Olivia (Jennifer Aniston), la piu' giovane di tutte, lascia il suo lavoro di insegnante e per sbarcare il lunario si inventa donna delle pulizie. "Ho amato il mio personaggio - ha commentato Jennifer Aniston - Olivia e' in un momento della sua vita in cui non sa in quale direzione andare. Credo che sia facile identificarsi con lei. E non c'entra nulla il fatto che il titolo del film ricordi "Friends" (la serie che l'ha resa famosa e che qualche maligno sostiene che sia alla base della sua presenza nel film) non mi hanno scelto certo per quello". 'Friends With Money' e' un film fatto di donne in cui pero' anche le parti maschili sono complete e in cui gli uomini possono riconoscersi. Ogni personaggio e' a tutto tondo. Nessun ruolo maschile e' stato penalizzato in favore di quelli femminili - ha detto Jason Isaacs - il film ha una trama articolata in cui anche i personaggi secondari sono ben sviluppati. Con questo lavoro Nicole ha dimostrato di essere una scrittrice di talento". (ANSA)

martedì 28 marzo 2006

NEWS - La reunion di "Friends" non s'ha da fare. Ma per colpa di chi?
Sarebbe uno dei tre protagonisti maschili (David Schwimmer, Matt LeBlanc o Matthew Perry) a porre il veto alla tanto attesa reunion di “Friends”, la sit-com di maggiore successo degli anni '90. L'ha affermato – senza fare il nome del “traditore” – Lisa Kudrow (Phoebe nel serial), a Sky News. Si era sempre pensato che fosse Jennifer Aniston, l’unica dei sei attori ad aver mantenuto lo status di star anche dopo la fine della sit-com, a chiudere la porta al ritorno in tv. Ma a quanto pare è tra i maschietti che va cercato il colpevole. LeBlanc in realtà ha sempre dichiarato di essere pronto per una rimpatriata, proponendo di farla anche nello spin-off che lo vede protagonista ("Joey"), che tra l'altro necessita di una boccata d'ossigeno per quanto riguarda gli ascolti in calo. Quindi la ricerca del colpevole si restringerebbe a due soltanto: Perry o Schwimmer. Un colpevole che non sarà certo amato dal network NBC, in grave crisi di ascolti da quando “Friends” ha chiuso, e che terrebbe sempre pronto uno spazio aperto per il grande ritorno.
NEWS - Sono i telefilm il genere televisivo più visto nel mondo
(ANSA) - PARIGI, 28 MAR - Il tempo medio di ascolto della tv nel mondo e' aumentato nel 2005 a 3 ore e 4 minuti al giorno e a persona. Un minuto di piu' rispetto al 2004. Vanno bene i reality show: il nuovo reality britannico 'Strictly Come Dancing' e' in testa degli ascolti in 7 dei 64 paesi osservati. Lo ha constatato lo studio annuale di Eurodata Tv Worldwide, pubblicato dal quotidiano francese "Le Monde". Secondo questo studio, il Giappone resta il paese dove si guarda di piu' la televisione - con 5 h 11 min di ascolto medio quotidiano - seguito dagli Stati Uniti, dove si registra nel 2005 un aumento di 3 min rispetto all'anno prima. Ogni americano passa 4 h 31 min davanti alla tv tutti i giorni. L'Asia porta il suo tempo di ascolto quotidiano da 2 h 33 a 2 h 34 min. In questo continente il Pakistan e' uno dei paesi piu' dipendenti, con 3 h e 17 min. In complesso solo le statistiche dell'Europa restano invariate, a 3 h 15 min. In Medio Oriente, il Libano passa da 3 h 30 min a 3 h e 37, Israele da 3 h 10 min a 3 h e 17. Tre h e 17 sono registrate anche in Africa del Sud, mentre i latino-americani si fermano a 3h e 16. I programmi piu' visti restano le fiction - che fanno il 44% degli ascolti, contro il 38% per i varieta' e 18% per l'informazione. Tra le fiction, restano in testa telefilm e serie a episodi (64% dell'audience nel 2005 contro 50% del 2004), mentre i film attirano solo il 16% degli ascolti. I divertimenti - giochi, reality show e talk show - sono i programmi preferiti di un terzo della popolazione mondiale. (ANSA).

lunedì 27 marzo 2006

TELEFILM FESTIVAL 2006 - Dal 3 aprile attivi i numeri di telefono per le news e le prenotazioni del prossimo festival, dal 5 al 7 maggio all'Apollo di Milano
Sarà attivo da lunedì prossimo, 3 aprile, il Call Center che fornirà informazioni in tempo reale sulla prossima edizione del "Telefilm Festival", in programma dal 5 al 7 maggio all'Apollo spazioCinema, in pieno centro a Milano. News sull'arrivo degli ospiti, aggiornamenti sulle proiezioni e gli incontri, delucidazioni sulla location e gli orari, eventuali variazioni dell'ultimo minuto. Il numero di riferimento per richiedere informazioni in generale è 02.40709790, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 15 alle ore 18. Per le prenotazioni sarà attivo, sempre dal 3 aprile, il numero ad hoc dell'Apollo spazioCinema: 02.780390.
NEWS - Al via finalmente da oggi "Joan of Arcadia", tutti i pomeriggi su Italia 1
Esordisce oggi, dopo anni di stand-by, "Joan of Arcadia": in prima visione su Italia 1 dal lunedì al venerdì alle 15.55 circa. La storia parla dell'adolescente Joan (Amber Tamblyn) che inizia a dialogare direttamente con... Dio. La voce divina le dà indicazioni su ciò che deve fare, indicazioni che Joan cerca di seguire senza insospettire la propria famiglia e i propri amici. Nel ruolo del padre di Joan, Will, c'è l'attore Joe Mantegna, mentre la madre Helen è interpretata da Mary Steenburgen e il fratello quindicenne Luke è Michael Welch), mentre il fratello più grande, Kevin, ha il volto di Jason Ritter, figlio del compianto John di "Tre cuori in affitto".

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)
Il GIOCO DEI TELEFILM di Leopoldo Damerini e Fabrizio Margaria, nei migliori negozi di giocattoli: un viaggio lungo 750 domande divise per epoche e difficoltà. Sfida i tuoi amici/parenti/partner/amanti e diventa Telefilm Master. Disegni originali by Silver. Regolamento di Luca Borsa. E' un gioco Ghenos Games. http://www.facebook.com/GiocoDeiTelefilm. https://twitter.com/GiocoTelefilm

Lick it or Leave it!

Lick it or Leave it!