Viewers last month

sabato 6 febbraio 2010

GOSSIP - Se incontrate Sofia Vergara all'Esselunga... Dopo aver debuttato ieri sera in Italia con "Modern Family", siamo sicuri che quella sgnacchera di Sofia Vergara farà parlare di sè. Soprattutto se va a fare la spesa e shopping con quelle scarpette adattissime alla neve di questi giorni. Qualcuno le deve aver detto di infilarsi qualcosa che richiami l'attenzione, che faccia cadere lo spettatore nella sua rete. E lei la rete se l'è messa alle estremità, degna delle discese di John McEnroe nel suo classico "serve&volley". Comunque sia, sempre meglio incontrare Sofia, all'Esselunga, che quella lagnosa di Giusy Ferreri...no?

venerdì 5 febbraio 2010

NEWS - Da stasera il già cult "Modern Family", il sarcasmo come collante familiare
(ANSA) - ROMA - Famiglie non convenzionali, dunque contemporanee. Un affresco divertente, ironico, spiazzante arriva dagli Stati Uniti e con la tecnica del mokumentary, il finto documentario (alla Borat per intendersi) per raccontare i nuclei familiari come sono oggi, allargati ma non per questo privi di unita'. "Modern Family", considerata tra le migliori serie tv della stagione americana e per questo candidata ai Golden Globe 2010 come miglior serie comedy, arriva in Italia in prima visione assoluta su FoxLife (canale 112 di Sky) dal 5 febbraio 2010 tutti i venerdi' alle 22.20. C'e' il patriarca, il sessantenne Jay (Ed O'Neill) sposato con la bella e soprattutto giovane ragazza colombiana Gloria (Sofia Vergara), gia' madre di un figlio, Manny. Ci sono poi i due figli di Jay avuti dal primo matrimonio, con le rispettive famiglie: il gay Mitchell (Jesse Tyler Ferguson), appena ritornato dal Vietnam dove ha adottato una bambina che crescera' insieme al suo compagno, e Claire (Julie Bowen) che, con il marito Phil ed i tre figli, rappresenta l'unica ad avere una famiglia tradizionale solo apparentemente. Protagonista e' il bizzarro clan dei Pritchett formato da tre distinti nuclei familiari che vengono intervistati (per finta) da una troupe di uno show televisivo olandese che indaga sulle dinamiche delle famiglie di oggi. Trasmessa da ABC lo scorso settembre, la serie ha guest star di tutto rilievo come Chazz Palminteri, Benjamin Bratt, Elisabeth Banks, Minnie Driver e di Edward Norton, che troveremo in un episodio nei panni di un bassista di un gruppo ingaggiato per il compleanno del marito di Claire. Ideata da Christopher Lloyd e Steven Levitan, "Modern Family" ha ottenuto ottime critiche da parte di Entertainment Weekly, Variety e dalla rivista Time che l'ha definita ''la piu' divertente family comedy dell'anno''. Buon risultato anche in termini d'ascolto: l'episodio pilota ha ottenuto quasi 13 milioni di spettatori con uno share del 13%, tanto da convincere l'ABC ad annunciarne una seconda stagione. ''Modern Family e' anche frutto di una ricerca di marketing - ha spiegato a Telefilm Magazine Samie Kim Falvey, il responsabile del settore comedy del network ABC dove va in onda Modern Family - alla fine di una visione in anteprima il pubblico ha percepito non tanto il sovrapporsi delle famiglie, quanto l'unita' che le unisce, quasi non distinguendole e, per questo, accettandole. E' vero che la gente vuol tornare a ridere, ma lo vuol fare con gusto: per questo abbiamo introdotto, come collante, il sarcasmo''.

mercoledì 3 febbraio 2010

NEWS - "Lost": achtung, piovono spoiler! Se volete sapere come si apre l'ultima stagione andate nei Commenti...(spettatori avvisati...)
La maggior minaccia per gli spettatori dell'ultima stagione attesissima di "Lost" sono gli spoiler a tradimento. L'Ansa ha iniziato a produrne e vi riportiamo solo la prima riga, relegando nei Commenti a fine Post i dettagli spoilerifici. A dire il vero la trovata d'apertura del ciclo finale non è un granchè: sembra piuttosto un tentativo per spiegare tutti i misteri in un colpo solo...ma siam sicuri che J.J.Abrams (se ci sei, batti un colpo!) saprà tirare fuori il guizzo finale...

(ANSA) - WASHINGTON, 3 FEB - La serie cult televisiva 'Lost' ha aperto ieri negli Usa la stagione finale con un'altra sorpresa: (vai nei Commenti a fine Post per scoprire quale sia la "genialata"...)

martedì 2 febbraio 2010

TWINS PEAK - In Marcia verso l'horror! La Cross controfigura dello psycho-killer di "The Saw"
C'è una strana rassomiglianza tra Marcia Cross di "Desperate Housewives" e lo psycho-killer della saga-sega di "The Saw". Stessi zigomi pronunciati, stessa fronte, stesso sguardo da psicopatici (la Cross più nei panni di Bree quando vede una stilla di marmellata colare sul tappeto...). Insomma, meglio stare alla larga da tutte e due, se vi è cara la pelle...

lunedì 1 febbraio 2010

PICCOLO GRANDE SCHERMO - Suonala ancora, Zac! Zachary Quinto diventa Gershwin al cinema per Spielberg
Roma, 1 feb. (Adnkronos/Cinematografo.it) - La star di 'Star Trek' e 'Heroes' Zachary Quinto interpretera' il celebre compositore e pianista George Gershwin in un biopic targato DreamWorks Pictures. Secondo il daily 'Deadline Hollywood', il film sarebbe uno dei tre progetti che Steven Spielberg potrebbe dirigere. Lo studio sta fornendo a Quinto accent e dialogue coach: le riprese potrebbero gia' partire ad aprile, con la sceneggiatura scritta da Doug Wright e Marc Platt e il cantante e pianista Michael Feinstein per produttori. Gershwin, scomparso a 38 anni nel 1937, ha composto sia per Broadway che concerti di musica classica e canzoni popolari: sue opere sono state utilizzate in molti film e in televisione.
NEWS - Tu chiamali se vuoi "X-Files"...Da stasera "Warehouse 13" su Steel
"Warehouse 13" è la serie TV, prodotta da Universal Media Studios che arriva in prima visione su Sci Fi (Steel – Premium Gallery sul DTT) a partire da oggi, 1° febbraio, alle 21.00 (puntata pilota della durata di 90’), per poi proseguire ogni lunedì in prima serata con un doppio episodio. La prima stagione è composta da 12 episodi. Due agenti dei servizi segreti hanno una missione speciale - “intercettare, acchiappare ed etichettare” qualsiasi cosa minacci il mondo - ed un magazzino (Warehouse 13) dove custodire gli oggetti “catturati”. La serie è andata in onda per la prima volta il 7 luglio 2009 sul Canale americano Syfy. La premiere si è attestata come il terzo più grande debutto dalla nascita del Canale, facendo registrare 3,5 milioni di contatti. Myka Bering (Joanne KellyVanished, Jeremiah) e Pete Lattimer (Eddie McClintock - Bones, Desperate Housewives) sono due agenti dei servizi segreti. Per le loro qualità - lei attenta ai dettagli, lui intuitivo – i due vengono trasferiti nel South Dakota presso una sede governativa la cui esistenza è nascosta al pubblico: Warehouse 13. È questo “il gigante vaso di Pandora” in cui vengono raccolti, inscatolati e catalogati tutti gli oggetti con poteri soprannaturali che potrebbero mettere in pericolo il mondo. Accanto a Myka e Pete vi è l’agente segreto Artie (Saul RubinekLost, Frasier), una sorta di custode del magazzino col compito di raccogliere informazioni sulle attività paranormali legate agli oggetti da recuperare e coordinare il lavoro dei due agenti.

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)
Il GIOCO DEI TELEFILM di Leopoldo Damerini e Fabrizio Margaria, nei migliori negozi di giocattoli: un viaggio lungo 750 domande divise per epoche e difficoltà. Sfida i tuoi amici/parenti/partner/amanti e diventa Telefilm Master. Disegni originali by Silver. Regolamento di Luca Borsa. E' un gioco Ghenos Games. http://www.facebook.com/GiocoDeiTelefilm. https://twitter.com/GiocoTelefilm

Lick it or Leave it!

Lick it or Leave it!