Viewers last month

sabato 7 novembre 2009

NEWS - Telefilm TRANSformer! HBO al lavoro su serie che racconta il cambio di sesso da donna a uomo
Non ditelo a Marrazzo. Sarà un caso, ma i trans vanno forte in tv, non solo in Italia. Tutti li vogliono ospiti (in Italia), tutti li vogliono raccontare (in America). E così il prestigioso canale ad alta qualità tv HBO (trampolino di serie cult come "I Soprano" e "Sex and The City") ha varato il progetto seriale denominato "T", ovvero la storia di una donna che vuol diventare uomo. "T" starebbe per Transgender e la sceneggiatura è stata affidata alla premiata coppia Amy Epstein e Dan Futterman, già dietro le quinte di un altro successo apprezzatisimmo di HBO qual è "In Treatment" e del discusso "Tell Me You Love Me", affresco intimistico sui rapporti di coppia in crisi non senza nudità integrali in bell'evidenza e scene di sesso che qualche critico ha giudicato "fin troppo veritiere". Già in passato, nel 2003, HBO aveva toccato il tema della trasformazione di sesso nel film tv "Normal", questa volta con un uomo che decideva di diventare donna, con protagonisti Jessica Lange e Tom Wilkinson. Ira Glass e Alissa Shipp firmeranno da produttori esecutivi la serie che si ispira ad un programma radiofonico ("This American Life") del quale Glass era produttore e che raccontava i cambi di sesso, e l'universo trans, senza troppi peli sulla lingua e senza alcun pregiudizio. Al momento non è filtrata alcuna notizia sul cast di una delle serie che si preannuncia tra le più scandalose e attese del 2010.

venerdì 6 novembre 2009

EVENTO - Stasera "Welcome Back ‘80s", la one night che segna il debutto di Leo Grant alla consolle. I lettori di Telefilm Cult sono invitati (sorpresa "telefimica" all'inizio)
Una festa-compleanno in flashback nei scintillanti, esagerati ed indimenticabili Anni Ottanta. Un party che segna il debutto da deejay di Leo Grant, ideatore di quella che già si preannuncia come una serata-evento (anche perché potrebbe essere la prima e l’ultima di questo genere….!). Stasera, venerdì 6 novembre, al Patchuli Cafè di Corso Lodi 51 a Milano, a partire dalle ore 22.00, (ri)vanno in scena suoni, musiche e colori della decade più fantasmagorica del secolo scorso nel corso del party “Welcome back ‘80s”. Spalline alla Mazinga-Z, fard pesante come un campo da tennis in terra battuta, eyeliner marcato tipo “Belfagor”, orecchini monumentali a croce o variopinti, scarpe con la punta ammazza-zanzare-negli angoli, ciuffi degni di un’opera architettonica a volta, collane e paccottiglia in evidenza, spille come se piovessero, camice allacciate fino all’ultimo bottone, sbuffi ed esagerazioni a ruota libera…Per una notte il Patchuli si trasforma in un locale degno della periferia londinese dove negli anni ’80 gravitavano Boy George, i Duran Duran, gli Spandau Ballet e Steve Strange dei Visage. Un miscuglio di look dove i partecipanti sono chiamati a reinterpretare quegli anni – basta una capatina su Google per informarsi, per i più giovani – per far rivivere la spensieratezza e la fantasia che in molti ricordano con nostalgia. Un flashback anche e soprattutto musicale, visto che Leo Grant ha preparato una scaletta ad hoc di brani da ballare in sequenza che svisa dai Depeche Mode ai Soft Cell, dai Duran Duran agli Spandau Ballet, dai Tears For Fears ai Simple Minds, dagli Ultravox ai Talk Talk, spesso con versioni introvabili dei loro successi o recuperati in rarità uscite solo nel mercato nipponico o scandinavo. Un percorso musicale che parte con un antipasto di musica commerciale moderna, per poi linkarsi con i suoni Eighties: tanto per far emergere che la colonna sonora della decade Thatcher ha influenzato più di quanto si possa pensare i generi più attuali come la House e la Techno. Come ci sia un’ affinità tra “Poker Face” di Lady Gaga e “Sweet Dreams” degli Eurythmics, ad esempio. Di come la New Wave sia stato il filone musicale più prolifico di declinazioni (Synth-Pop, New Romantic, Dark, Industrial, Techno-Dance, Post-Punk…). Leo Grant vi aspetta per catapultarvi negli increbili Anni ’80 come in un flashback di “Lost”, compresa una sorpresa “telefilmica” d’apertura…"Welcome Back '80s": se non ci sei, non ci sei mai stato.

giovedì 5 novembre 2009

NEWS - V-Victory! Su Joi/Mediaset Premium arriva in esclusiva per l’Italia "V", il remake della serie culto “Visitors”
I nuovi alieni hanno invaso le case di 14 milioni di americani lo scorso 3 novembre, miglior debutto di ABC dai tempi di "Lost". Lo “sbarco” in Italia è previsto per la primavera del 2010 Joi, il canale pay del digitale terrestre Mediaset, si è assicurato i diritti della nuova serie di culto trasmessa da ABC, dal titolo “V”. Il telefilm, remake del famosissimo “Visitors” (trasmesso in esclusiva italiana da Canale 5 nel 1985) ha debuttato lo scorso martedì 3 novembre negli USA con un boom di ascolti, “invadendo” letteralmente le case di 14 milioni di americani e risultando così la miglior première di ABC dai tempi di "Lost". La serie, che per il momento è composta da 4 episodi (ne sono previsti 13 totali per la prima stagione), arriverà in esclusiva italiana su Joi la prossima primavera, nel marzo 2010. Tra i protagonisti ci sono Scott Wolf (The Nine), Elisabeth Mitchell (Lost) e Morena Baccarin (Dirt).
GOSSIP - Halloweet! La coniglietta Jennifer "Whisper" vince la palma per il miglior vestito nella notte delle streghe
Nella notte di Halloween il miglior travestimento è stato senz'altro quello di Jennifer Love Hewitt ("Ghost Whisperer"), la quale si è trasformata in una coniglietta di "Playboy". Roba da mandare in soffitta il trasmutamento-cult di Lindsay Lohan di alcuni anni fa, quando l'attrice dai gusti sessuali incerti (non fatele conoscere Marrazzo!), stupì gli astanti vestendosi da pompiera sexy, con tanto di calze a rete in bella vista. Jennifer al confronto sembra aver scelto la sobrietà pur non rinunciando a mettere in evidenza le "zucche" di famiglia...

mercoledì 4 novembre 2009

NEWS - Sarah perchè ti (Ob)ama. La Parker diventa artistica per Barack
(ITALPRESS) - Sarah Jessica Parker e' diventata membro del comitato artistico ed umanitario del presidente Barack Obama. Il comitato tratta eventi educativi e speciali su mandato della Casa Bianca. L'attrice di "Sex and the city" va cosi' ad unirsi ad altri illustri membri, gia' attivi, tra i quali figurano gli attori Edward Norton e Forest Whitaker nonche' Anna Wintour, direttrice di "Vogue", e il musicista classico Yo-Yo Ma.

martedì 3 novembre 2009

TWINS PEAK - True Blonde! Anna Paquin e Kelly Clarkson separate a denti stretti...
Potrebbero recitare tutte e due in "True Blood" (come Anna Paquin) o duettare sul palco (come fa Kelly Clarkson), le due bionde separate da mezzo dente di differenza. Se infatti la Paquin (a sinistra) non avesse quel corridoio tra i due denti davanti, le due sarebbero praticamente irriconoscibili: stessi capelli alla Tippi Hedren, stessi occhi socchiusi quando spunta un sorriso forzato, stesse zampe di galline nella aia...aia ia aho...!
NEWS - Achtung, compagni! Murdoch (Sky) sul digitale by De Benedetti. Pay Tv per la Rai.
Avviso ai naviganti: "Si avvisano i signori naviganti che James Murdoch sarebbe pronto per fine anno o inizio 2010 a sbarcare sul digitale terrestre per contrabbattere all'invasione pay-tv - attraverso Mediaset Premium - by Piersilvio. Fonti ben informate sussurrano che - chiuse le porte de La7 (Berlusconi vigila stretto su Bernabé) - l'ospitalità arriverebbe da Carletto De Benedetti che ha la proprietà del canale All Music. I canali si chiameranno "Cielo" e ospiteranno il mejo della piattaforma.



Il nuovo contratto di servizio porterà alcune novità sostanziali per l'azienda di viale Mazzini. Ci sarà anche la tv a pagamento, come anticipato dal viceministro alle Comunicazioni Paolo Romani.

(Notizie tratte da Dagospia)

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)
Il GIOCO DEI TELEFILM di Leopoldo Damerini e Fabrizio Margaria, nei migliori negozi di giocattoli: un viaggio lungo 750 domande divise per epoche e difficoltà. Sfida i tuoi amici/parenti/partner/amanti e diventa Telefilm Master. Disegni originali by Silver. Regolamento di Luca Borsa. E' un gioco Ghenos Games. http://www.facebook.com/GiocoDeiTelefilm. https://twitter.com/GiocoTelefilm

Lick it or Leave it!

Lick it or Leave it!