Viewers last month

sabato 31 maggio 2014

venerdì 30 maggio 2014

NEWS - Time of the Trans! La protagonista transgender di "OITNB" conquista la prestigiosa cover del periodico Usa 
Non solo Conchita Wurst. Il mondo dello show-business e non solo si sta accorgendo sempre maggiormente del mondo transgender e la riprova è nelle edicole da ieri.La copertina del prestigioso “TIME” è dedicata a Laverne Cox, trans protagonista della serie-shock “Orange Is The New Black”, ambientata in un carcere femminile e in arrivo in Italia a settembre su Mya in prima serata. Si tratta della prima volta che una transgender (vera) è protagonista di una serie tv nei panni di una trans.

Come se non bastasse, la stessa Cox è stata candidata questa settimana ai Critic’s Choice Awards – gli Oscar dei critici americani – quale “miglior attrice non protagonista”.
"Un anno dopo la sentenza della Corte Suprema che ha legalizzato i matrimoni tra persone dello stesso sesso, un altro movimento sociale sfida gli stereotipi radicati nella società": così il magazine americano presenta, sul suo sito, il servizio sulla Cox, protagonista della serie più chiaccherata dell’anno dove non mancano scene crude e di lesbismo. 
Attrice, produttrice televisiva, sostenitrice (e icona) del movimento LGBT, Cox, originaria dell’Alabama, ha confidato a “TIME”: "Mi sono sentita una donna per la prima volta in terza elementare. La maestra all'epoca disse a mia madre: 'Signora suo figlio finirà a New Orleans vestito da donna'. I tempi sono cambiati. Oggi rispetto a quando sono cresciuta io puoi sentirti meno solo grazie a Internet. E penso che anche sui media le giovani trans possano trovare più modelli a cui accostarsi rispetto al passato". New Black, targata
Orange Is The New Black” è uno dei titoli seriali di cui la stampa americana si è occupata maggiormente nell’ultima stagione – sia per i temi affrontati che per l’alta qualità di messa in scena – non da ultima l’ultima copertina del prestigioso “Entertainment Weekly” in edicola che lo definisce letteralmente “strangest, kinkiest and most surprising hit on tv”.

mercoledì 28 maggio 2014

NEWS - C'è poco da ridere! La prossima stagione sarà all'insegna del drama (meno sit-com per tutti)

Articolo di Brian Lowry per "Variety"
Desperate times call for desperate scheduling. And in the case of network comedy, that means breaking with longstanding traditions in seeking to invigorate a signature TV genre that is struggling mightily to find its place in the DVR age. The upcoming 2014-15 season was unveiled during last week’s network upfront presentations, coming on the heels of a year where much pre-season buzz surrounded a glut of high-profile comedies and big names — Michael J. Fox! Robin Williams! — gracing TV with their presence. Many critics glommed onto new shows with “Comedy’s back” abandon, enthusing over half-hours like “Enlisted,” “The Crazy Ones,” “Brooklyn Nine-Nine” and “About a Boy.”
While the last two will be back, the pile-up of canceled comedies resembled the carnage in a summer blockbuster. NBC finally got around to pulling the plug on “Community,” and announced a closing run of “Parks and Recreation,” shows whose media footprint always far surpassed their Nielsen resumes.
The real jaw-dropping takeaway from the aggregated lineups, however, is how decades of tradition were discarded, largely because the challenge in launching new comedies has become so formidable.
Toward that end, NBC will shift a drama, “The Blacklist,” to anchor its Thursday lineup at midseason, and kick off the fall with reality competition “The Biggest Loser” in the 8 p.m. hour — the first time the Peacock will be comedy-free to open the night in more than three decades. (NBC did move “The Apprentice” into its 9 p.m. slot during Jeff Zucker’s tenure, generally seen as a Hail Mary pass after years of squandered sitcom development.)
Fox, meanwhile, will break up its longtime Animation Domination block, pairing “The Simpsons” and “Family Guy” on Sunday with two live-action sitcoms, “Brooklyn Nine-Nine” and the new “Mulaney,” respectively.
CBS felt compelled to shrink its comedy footprint by an hour, and thanks to its acquisition of Thursday-night football, will get through a chunk of the fall airing only two sitcoms.
During his network’s upfront, ABC entertainment chief Paul Lee described passion as a must-have ingredient for program survival in the modern age, saying of successful shows, “It’s about what you love — what you seek out.”
Sitcoms have still managed to form love connections. But with a few ostentatious exceptions — CBS’ “The Big Bang Theory” and to a lesser degree ABC’s “Modern Family” — those bonds have been with smaller audiences, to whom such shows can speak in a more particular way. Other than those Emmy-nominated network hits, the roster of cable award contenders, like “Girls,” “Veep” and “Louie,” draw crowds that would get them canceled between the first and second commercial breaks by any broadcaster.
Echoing Lee, Fox counterpart Kevin Reilly discussed the need for new shows to make noise in order to get noticed. But comedies generally struggle to conjure the kind of noise-making concepts that dramas or reality shows can, which is why new sitcoms have traditionally relied on an existing hit to help lead people into the tent. “Strong lead-ins still matter,” CBS entertainment president Nina Tassler says.
In success, of course, there’s still nothing quite so lucrative as a wildly popular comedy — and even in this day and age, “Big Bang” is a supernova of profits for Warner Bros. Television.
Amid the din of channels crying for attention, however, the sound emanating from such hits, along with the experience of widely shared laughter, looks to be slowly but steadily fading. And if that trend can’t be reversed, sitcoms as a genre could really be the biggest loser.

martedì 27 maggio 2014

 
GOSSIP - La futura mamma Rachel Bilson rivela: "Adam Brody mi ha salvata dalla droga!"
E’ in forma perfetta la Rachel Bilson che campeggia sulla copertina e all’interno del mensile che si chiama, manco a dirlo, “Health”. La protagonista di “Hart of Dixie” (la 3° stagione inedita su Mya, dal 4 agosto) si è confidata con la rivista, nel numero di giugno, sul compagno-collega Hayden Christensen dal quale aspetta un bambino (“siamo insieme da 7 anni, siamo cresciuti insieme, è molto complice e di supporto, sono le qualità che preferisci quando passano gli anni”), sul suo desiderio di diventare mamma (“l’ho sempre voluto”) e sul suo passato ribelle: ai tempi di ‘The OC’ passavo da un club all’altro sperimentando tutte le droghe e gli alcolici, ma da quando ho conosciuto Adam Brody (n.d.r.: suo collega sul set di ‘The OC’) ho imparato la visione ‘domestica’ del divertimento”. E ora pure quella delle pappe e dei pannolini da cambiare…!

lunedì 26 maggio 2014

NEWS - Emmy (Rossum), Blake (Lively), Rashida (Jones): tris d'attrici telefilmiche per il film-non-film di Beyoncè e Jay-Z "Run"
Sembra il trailer di un film d'azione, ma il video ''Run'' che vede Beyoncé e Jay Z come Bonnie e Clyde protagonisti di inseguimenti e sparatorie, è stato realizzato solo per promuovere il tour della coppia negli Usa. E per dare l'idea di un vero lungometraggio compaiono anche i nomi di guest star come Sean Penn, anche se la pellicola non uscirà mai, come si legge nel finale. Colonna sonora il brano ''Part II (On the run)". Ma quel che più importa spicca un tris di attrici telefilmiche: Emmy Rossum di "Shameless", Blake Lively di "Gossip Girl" e Rashida Jones di "Parks and Recreation".
Vedi il trailer integrale (adult content) del film-non-film "Run"

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)
Il GIOCO DEI TELEFILM di Leopoldo Damerini e Fabrizio Margaria, nei migliori negozi di giocattoli: un viaggio lungo 750 domande divise per epoche e difficoltà. Sfida i tuoi amici/parenti/partner/amanti e diventa Telefilm Master. Disegni originali by Silver. Regolamento di Luca Borsa. E' un gioco Ghenos Games. http://www.facebook.com/GiocoDeiTelefilm. https://twitter.com/GiocoTelefilm

Lick it or Leave it!

Lick it or Leave it!