Viewers last month

venerdì 23 settembre 2011

GOSSIP - Poppy-Poppy! La Montgomery più "Unforgettable" che mai su "Esquire"
Ritratta in un loft di Soho, capigliatura rosso tiziano che la rendono più sexy e sbarazzina dei tempi di "Senza traccia", Poppy Montgomery è la protagonista dell'arcimitica rubrica di "Esquire" di settembre "Me in my Place" (in passato ci si era sottoposta anche Sarah Shahi di "The L Word" e "Life": http://www.esquire.com/women/me-in-my-place/sarah-shahi-photos-2011#fbIndex1). L'attrice australiana 36enne è ritratta in un'ambientazione domestica - tipico escamotage per riprenderla con poche vesti - in occasione del lancio di "Unforgettable" su CBS, partito il 20 settembre. Montgomery interpreta una sorta di donna-spugna che assorbe tutto quello che vive (a parte i dettagli dell'assassinio della sorella)...Al suo fianco il detective Al Burns (con il volto di Dylan Walsh di "Nip/Tuck"). Il debutto della serie ha segnato in America oltre 14 milioni di spettatori e ha visto una Poppy che in alcune scene è sembrata "disinibita" almeno quanto nel servizio fotografico di "Esquire"...

Vedi il backstage del servizio fotografico di "Esquire"


Vedi il trailer di "Unforgettable"

giovedì 22 settembre 2011

NEWS - Hawaii from here! Raidue rispolvera con gloria la serie del '68 che ha ispirato "Hawaii Five-O" (ma che senso ha ridoppiarla???)
Roma, 21 set. - (Adnkronos) - Rai2 rende omaggio ad "Hawaii Five-O", la serie televisiva poliziesca statunitense ideata da Leonard Freeman nel 1968 e prodotta e trasmessa dalla CBS per 12 stagioni, dal 1968 al 1980. A partire da domani alle 16.55 tornano tutti gli episodi storici, in una nuova edizione completamente restaurata e ridoppiata, che renderanno felici tutti gli appassionati della grande serialita' statunitense. Ad inaugurare la serie sara' l'episodio pilota "Cocoon", andato in onda per la prima volta sul network statunitense CBS il 20 settembre 1968. Il pilot andra' in onda eccezionalmente alle 16.15, mentre tutte le altre puntate saranno trasmesse, dal lunedi' al venerdi', alle 16.55. La serie, che si basa sulle vicende di un'immaginaria squadra di polizia, e' ambientata alle Hawaii. A capo della squadra l'ex ufficiale di Marina Steve McGarrett, nominato direttamente dal governatore dello Stato Paul Jameson. Lungo l'arco di 12 stagioni, McGarrett e il suo team vanno a caccia di criminali e mafiosi che infestano l'arcipelago hawaiiano. Con il supporto del procuratore (prima distrettuale, poi dello Stato) John Manicote, McGarrett assicura alla giustizia molti dei suoi nemici, il piu' tenace dei quali e' il boss Honore Vachon. Per diverse stagioni questi cerchera' di vendicare la morte di suo figlio, a suo dire causata da McGarrett. Spesso il detective si trova ad avere a che fare con il mondo dello spionaggio: in tali casi incrocia spesso il suo acerrimo nemico Wo Fat, agente segreto cinese. A questa serie si ispira la nuova edizione di "Hawaii Five-O", che Rai2 trasmette ogni domenica in prima serata e che, nella passata stagione, si e' affermata come la serie statunitense piu' vista in Italia.

mercoledì 21 settembre 2011

NEWS/PICCOLO GRANDE SCHERMO - Rispondi, è Abrams! Il papà di "Lost" riprenderebbe tutto con l'iPhone (Steve Jobs ringrazia)
(ANSA) - ROMA, 20 SET - ''Da bambino facevo film tutto il giorno, oggi userei l'iPhone'': parola di J.J. Abrams, il papa' di Lost, dal 9 settembre e' al cinema con il suo Super 8 - in cui un gruppo di ragazzini realizza un film di zombi con la nota cinepresa - prodotto da Steven Spielberg. ''Sono un fan sfegatato di tutto cio' che riguarda l'elettronica. Sbavo dietro qualsiasi innovazione. Sono fissato con queste cose'', dice Abrams nonostante il film sia tecnologicamente 'nostalgico'. ''Ma la tecnologia ci ha resi ingrati'', confessa il regista a You Tech, la rivista che esce domani sull'Apple Store, e' un magazine digitale tutto nuovo dedicato agli appassionati di Hi-Tech. ''Un tempo - spiega Abrams - sarebbe stato impensabile andare in un negozio, comprare un disco, tornarsene a casa e non degnarsi nemmeno di ascoltarlo. Ma oggi? Quanti di noi hanno scaricato album o canzoni che stanno ancora aspettando di essere ascoltati, dopo mesi o anni, nella nostra libreria di iTunes?''. Il film Super 8 ha un'app, che invece di pubblicizzare il film con trailer e foto, permette di riprendere con l'iPhone (o iPad 2) dei filmini in stile Super 8. ''E' un'idea che abbiamo sviluppato alla BadRobot (la casa di produzione di Abrams, ndr) con l'intento di fare qualcosa di originale che fosse collegato al film - sottolinea il regista -. La maggior parte delle volte i videogiochi legati a film o a serie tv sono orribili, con poche eccezioni. Come per tutto, il marketing di un film si puo' fare molto bene o tragicamente male. Fare un videogame brutto basato su un film bello non fa del bene a nessuno. Bisogna imparare dagli errori, nostri e altrui''.

martedì 20 settembre 2011

NEWS - Ch'Emmy vedo stasera? Le serie più premiate con gli Oscar Tv arrivano in Italia con le puntate inedite
(ANSA) - ROMA - Sono attese in Italia per i primi mesi del 2012 le serie che hanno trionfato a Los Angeles agli Emmy, gli Oscar della tv. "Modern Family" e "Mad Men", entrambe trasmesse in prima visione dai canali Fox Channels Italy in esclusiva per gli abbonati Sky, hanno vinto rispettivamente la miglior serie comedy e la miglior serie drammatica della televisione americana. A fare incetta di statuette e' stata "Modern Family": la serie trasmessa da FOX (canale 111 di Sky e in free su Cielo) ogni giorno dal lunedi' al venerdi' alle 10.20, che annovera nel suo cast Julie Bowen vincitrice dell'Emmy come miglior attrice non protagonista in una serie comedy e Ty Burrell, miglior attore non protagonista in una serie comedy. Statuetta anche a Michael Alan Spiller come miglior regia e Steven Levitan e Jeffrey Richman come miglior sceneggiatura. La terza stagione inedita di "Modern Family" sara' trasmessa in prima visione assoluta su FOX da febbraio 2012.
Vincitrice per il quarto anno consecutivo dell'Emmy come migliore serie nella categoria drama, "Mad Men" racconta le vicende di un gruppo di pubblicitari della New York degli anni
'60. La serie tornera' con la quinta stagione in prima visione assoluta su FX nel 2012 (intanto in free sul digitale terrestre il mercoledi' in seconda serata dal 28 settembre su Rai4 andra' in onda la terza stagione).
Su Sky Cinema tra meno di un mese, il 14 ottobre, da non perdere la mini serie evento Hbo "Mildred Pierce" con Kate Winslet diretta da Todd Haynes, nuova trasposizione televisiva del romanzo di James M. Cain ambientato nella Los Angeles della Grande Depressione, che e' valsa alla protagonista l'Emmy come migliore attrice drammatica.
E tra gennaio e febbraio del prossimo anno arrivera' su Sky Cinema 1 anche la seconda stagione di "Boardwalk Empire", la serie Hbo che racconta l'America del proibizionismo e che ieri sera a Los Angeles ha fatto vincere a Martin Scorsese il premio per la regia della serie drammatica, il suo primo Emmy. E dal 18 gennaio su Rai4 si potra' recuperare in free sul digitale terrestre la prima serie di Boardwalk Empire.
"The Good Wife", in onda ogni lunedi' alle 23.15 su FoxLife (canale 114 di Sky) e su Rai2 il sabato in prima serata ha visto consacrata Julianna Margulies miglior attrice protagonista in una serie drama.
Due statuette (tra cui migliore attore non protagonista Peter Dinklage) anche per "Game of Thrones", in onda dall'11 novembre su Sky Cinema, un fantasy in 10 episodi tratto dai romanzi di George R.R. Martin. E poi: "The Walkind Dead"(la seconda stagione dal 17 ottobre su FOX) e "Glee" (la terza stagione in prima visione assoluta su FOX dal 28 settembre) che ha visto premiata la guest star Gwyneth Paltrow.

lunedì 19 settembre 2011

NEWS - Esclusiva Tg Telefilm: Heather Morris di "Glee" rischia il posto!
In posa con un occhio nero. Scatti violenti, controversi che rischiano di far licenziare la bionda Heather Morris dal cast di "Glee", la teen-drama più seguita del momento. Con questa e altre indiscrezioni si apre la seconda stagione di Tg Telefilm presentato da Manuel Masi e realizzato da Bonsai TV, l’appuntamento più atteso da tutti i veri serial addicted, on air ogni lunedì solo su www.youtube.com/bonsaitv. In questa puntata spazio anche per uno speciale tributo. A pochi giorni dalla scomparsa dell’interprete di "Spartacus", Andy Whitfield, Tg Telefilm dedica all’attore uno speciale focus on. Curiosità e segreti di un astro spentosi troppo presto. Quando il network racconta il network. "More as this develops", è la serie targata HBO con al centro le avventure eticamente corrette di un giornalista (Jeff Daniels) e di una produttrice esecutiva (Emily Mortimer) in lotta contro il mondo delle corporation e degli sponsor televisivi. Nostalgia di "Sex and the City"? Sempre HBO, in tandem con Warner Bros, ha in cantiere una serie incentrata su Carrie e declinata completamente al passato remoto, prima che la bionda protagonista incontrasse le sue tre indimenticabili compagne d’avventura.
Ritorni, novità e riconferme: Laura Innes di ER impegnata nell’avventura bidimensionale e bicolore di "Awake" e la speciale classifica TOP&FLOP, a cura dei ragazzi di Subsfactory, una delle più importanti comunità italiane di creazione e distribuzione di sottotitoli di serie tv. Inoltre, come ogni settimana, curiosità, classifiche, segreti e retroscena delle serie tv più attese, nel primo telegiornale completamente dedicato ai telefilm, giunto alla seconda stagione. Tg Telefilm è realizzato da Bonsai TV. Ogni lunedì solo su www.youtube.com/bonsaitv.

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)
Il GIOCO DEI TELEFILM di Leopoldo Damerini e Fabrizio Margaria, nei migliori negozi di giocattoli: un viaggio lungo 750 domande divise per epoche e difficoltà. Sfida i tuoi amici/parenti/partner/amanti e diventa Telefilm Master. Disegni originali by Silver. Regolamento di Luca Borsa. E' un gioco Ghenos Games. http://www.facebook.com/GiocoDeiTelefilm. https://twitter.com/GiocoTelefilm

Lick it or Leave it!

Lick it or Leave it!