Telefilm Cult su Instagram

Instagram

giovedì 22 febbraio 2018

L'EDICOLA DI LOU - Stralci, cover e commenti sui telefilm dai media italiani e stranieri

CORRIERE DELLA SERA
"Young Sheldon" imperdibile per chi ama "TBBT"

"Gli amanti di The Big Bang Theory non possono non vedere Young Sheldon, spin-off e prequel della straordinaria serie della Chuck Lorre Productions (Mediaset Premium, e su Infinity). Perché amiamo così tanto TBBT? Perché ogni personaggio manifesta un tenace punto di vista, in base al quale agisce anche nella vita quotidiana. Spesso il proprio punto di vista si manifesta come una vera e propria teoria scientifica che fatica a trovare la necessaria comprensione. Sheldon è un isolato perché è il più nerd di tutti: ogni parola, ogni gesto, ogni comportamento deve corrispondere a un modello astratto che frulla nella sua testa. Per questo Sheldon, detto Shelly (qui interpretato da Yain Armitage), meritava un tuffo nella sua infanzia: vive nel Texas, ha 9 anni, ma è dotato del medesimo QL (187) della sua versione adulta. Il ragazzino, che già frequenta il liceo, tenta di adattarsi al mondo che lo circonda, mentre i familiari e gli amici cercano di affrontare le sue straordinarie capacità intellettuali e il suo carattere non comune. A scuola si sente bullizzato. E lui, naturalmente, fa di tutto per esserlo, mettendo in crisi professori e compagni. In famiglia, poi, le cose non vanno tanto meglio: la mamma Mary (Zoe Perry) è una fervente cristiana rinata (ma sempre pronta a difenderlo), il papà George (Lance Barber) ha problemi con l'alcool e i due fratelli, Georgie (Montana Jordan) e Missy (Raegan Revord), non perdono occasione per prenderlo in giro o farlo vittima di scherzi. Un vero modello di famiglia disfunzionale. Shelly vive in un ambiente in cui i giovani pensano solo allo sport e alle ragazze, due occupazioni che gli sono per ora estranee, e guardano con molto sospetto un genietto nerd che sa tutto e a scuola li umilia di continuo. Un'infanzia difficile, si direbbe. Soprattutto per chi gli sta attorno". (Aldo Grasso)

2 commenti:

Anonimo ha detto...

niente di che

Harry951 ha detto...

Love "Young Sheldon" and hope it stays on for multiple seasons. The writing and the acting is good. They did well casting the characters and love each one of them.

The writers tell a short story which is what I like. So many comedy sitcoms today are just a string of one liners filled with sexual innuendos. Happy this one is not written that way.

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)
Il GIOCO DEI TELEFILM di Leopoldo Damerini e Fabrizio Margaria, nei migliori negozi di giocattoli: un viaggio lungo 750 domande divise per epoche e difficoltà. Sfida i tuoi amici/parenti/partner/amanti e diventa Telefilm Master. Disegni originali by Silver. Regolamento di Luca Borsa. E' un gioco Ghenos Games. http://www.facebook.com/GiocoDeiTelefilm. https://twitter.com/GiocoTelefilm

Lick it or Leave it!

Lick it or Leave it!