Telefilm Cult su Instagram

Instagram

martedì 17 aprile 2018

L'EDICOLA DI LOU - Stralci, cover e commenti sui telefilm dai media italiani e stranieri

LA STAMPA
"Counterpart", il cult sci-fi sulla Guerra Fredda incredibilmente snobbato dall'Italia
"I russi e la guerra fredda tornano prepotentemente nel nostro immaginario. Questa volta tocca a Counterpart, serie tv creata da Justin Marks per il canale televisivo a pagamento americano Starz. La storia è una delle più originali degli ultimi anni. L'incipit è: nel 1987, prima ancora della caduta del muro di Berlino, gli scienziati della Germania dell'Est creano, non si sa come, non si sa perché, un'altra realtà. Un mondo uguale al nostro, una Terra 2, che vive un suo tempo e un suo presente e con cui si sono intrecciati rapporti di diplomazia e di spionaggio. Le Nazioni Unite hanno R una loro base e Howard Silk, interpretato dal Premio Oscar J. K. Simmons, è un impiegato che lavora in uno dei livelli più bassi. L'equilibrio tra i due mondi è fragile. E allora cominciano la caccia ai segreti e gli assassinii: Baldwin, faccia e voce di Sara Serraiocco, è una dei killer più gettonati. Di piani di lettura Counterpart ne offre tantissimi. A cominciare dai vari «se» che fanno la storia, per continuare con una guerra continua tra due realtà praticamente identiche (stesse città, stessi nomi; stesse anche persone: ci sono da una parte e dall'altra, e più di una volta, come nel caso di Howard, vengono in contatto). La Terra 2 si vuole vendicare della Terra 1, perché, quest'è la convinzione diffusa, ci sono loro, gli altri, i diversi, dietro un'epidemia che ha ucciso centinaia di milioni di persone. Nel corso di dieci episodi, viene raccontata una storia a metà, speculare, piena di intrighi e di risvolti quasi lynchiani. Qui in Italia Counterpart non ha ancora una distribuzione. Ed è incredibile visto che all'estero ha fatto il pienone di recensioni entusiaste e di pareri positivissimi. Nemmeno un mese fa, sono partite le riprese della seconda stagione. E già si vocifera di una terza. Tutto avviene a Berlino, in una sorta di eco perpetua. Azioni e reazioni, pro e contro; spionaggio e contro-spionaggio. Buoni contro presunti cattivi. Simmons, che interpreta sia un uomo medio che una spia eccellentissima, è straordinario. Tra i comprimari si fa notare la Serraiocco. Il suo personaggio ricorda una via di mezzo tra la Lisbeth Salander di Uomini che odiano le donne e la Evey di V per Vendetta. Counterpart è un thriller sci-fi ad alto tasso adrenalinico, che gioca con la suspense e con il rapporto contorto, complicato, tra domande e risposte. E un altro mondo, un'altra dimensione. E, allo stesso tempo, è la stessa realtà in cui viviamo noi: dove simili uccidono simili". (Gianmaria Tammaro)

1 commento:

Bea ha detto...

Se Premium fosse gestita da qualcuno di competente...

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)

"Il trivial game + divertente dell'anno" (Lucca Comics)
Il GIOCO DEI TELEFILM di Leopoldo Damerini e Fabrizio Margaria, nei migliori negozi di giocattoli: un viaggio lungo 750 domande divise per epoche e difficoltà. Sfida i tuoi amici/parenti/partner/amanti e diventa Telefilm Master. Disegni originali by Silver. Regolamento di Luca Borsa. E' un gioco Ghenos Games. http://www.facebook.com/GiocoDeiTelefilm. https://twitter.com/GiocoTelefilm

Lick it or Leave it!

Lick it or Leave it!